Loading...

Si può bere la Coca Cola durante la dieta?

colaLe bevande al gusto cola, qualunque sia la loro marca (Coca Cola e Pepsi Cola solo per citare le più famose), sono delle bibite zuccherine e gassate, che vengono preparate partendo da l’aroma di cola, per poi aggiungere caffeina e altri ingredienti.

Si tratta di una categoria di bevande che in genere non viene assolutamente considerata adatta per una dieta, anche se negli ultimi tempi, con il proliferare delle versioni light e zero, potrebbe aver riguadagnato un po’ di spazio nel nostro carrello della spesa e di reputazione tra i dietologi.

Vediamo insieme se Coca Cola e affini, in qualunque versione, si possono bere durante la dieta o se sia il caso di eliminarli, sempre e comunque, light o meno.

Le versioni zuccherate? No e poi no

Le versioni zuccherate delle bevande al gusto cola sono delle autentiche bombe caloriche, che dovrebbero essere accantonate e non solo durante la dieta dimagrante, ma in generale.

In una lattina media da 330 cc ci sono infatti l’equivalente di 15-16 cucchiaini di zucchero, una quantità enorme, che se fosse visibile terrebbe sicuramente a distanza tantissimi appassionati di Coca Cola e simili.

Si tratta di una quantità di zucchero tale da rendere questo alimento sempre inadatto alla dieta, anche durante i giorni di relax e di break.

Chi vuole portare in tavola bevande gassate, però, potrebbe rivolgersi alle versioni light di queste bevande? Lo vedremo tra pochissimo, perché lo zucchero potrebbe essere soltanto uno dei problemi della nostra cara Coca Cola.

Anche le versioni light…

Anche le versioni light di queste bevande però non sono proprio il massimo: parliamo infatti di bevande che utilizzano da un lato l’aspartame, i cui effetti non sono ancora certi sulla salute dell’uomo e dall’altro abitua le nostre papille ad un gusto dolce che, almeno mentre si consumano i pasti principali, non dovrebbe appartenerci.

Secondo gli studi più recenti, infatti, le bevande light contribuirebbero comunque all’ingrassamento, in quanto causerebbero un’abitudine per i sapori dolci che finirebbe per aumentare le dosi di zucchero consumate durante la giornata. Per questo motivo sono assolutamente da evitarsi anche le versioni light di queste bevande.

Cosa bere con i nostri pasti? Acqua, al massimo frizzante.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons