Loading...

Te Rosso Roiboos: nella dieta depura e fa dimagrire?

te rossoQuando parliamo di rooibos (conosciuto negli Stati Uniti anche come redbush), ci riferiamo ad una particolare qualità di tè, di origine africana, che ormai è molto popolare ed apprezzata anche nel nostro paese. Si tratta di qualcosa di estremamente benefico, almeno secondo suoi sostenitori (molti anche nel nostro paese) ed è per questo che abbiamo deciso di dedicargli uno speciale.

Vediamo insieme di cosa si tratta, come possiamo utilizzarlo per ottenere dei benefici e, cosa più importante, come possiamo inserirlo nella nostra dieta.

Di cosa si tratta?

Si tratta di una specie di tè particolare, che si usa da tempo immemore nella zona dell’odierno Sud Africa. Ha un sapore molto caratteristico e un colore rosso acceso, che rimane di sapore piuttosto dolce rispetto alle altre varietà di tè, senza che ci sia il bisogno di andare ad aggiungere dolcificanti.

Il primo motivo per inserire nella nostra dieta è che, appunto, è buono e dolce senza aggiungere poi calorie al nostro piano. Ma c’è davvero altro per quanto riguarda le interazioni del tè rosso con l’adipe? Vediamolo insieme.

Tanti buoni motivi per berlo

In realtà i motivi per berlo superano quelli del mero gusto. Si tratta infatti di una bevanda che è innanzitutto davvero ricca di antiossidanti, sostanze che riescono a combattere i radicali liberi e dunque ad arrestare (o quantomeno rallentare) l’invecchiamento. Si tratta di qualcosa di decisamente interessante, soprattutto per chi non vuole semplicemente dimagrire, ma piuttosto mantenersi giovane e in salute.

In aggiunta agli antiossidanti si trovano in questo speciale tè vitamine del Gruppo C, zinco, fosforo e tanti altri minerali che sono davvero ottimi per la nostra salute.

Quello che però non può fare il rooibos è accelerare il dimagrimento. Il perché lo vedremo tra pochissimo.

Non c’è caffeina: niente dimagrimento

Il dimagrimento (seppur minimo) garantito dalle altre varietà di tè è offerto dalla presenza di caffeina. Purtroppo nel tè rosso non c’è questo reagente, motivo per il quale non sarà affatto in grado di stimolare il nostro metabolismo. Dovremo dunque affidarci a qualcos’altro se vogliamo un aiutino per dimagrire.

Sono dunque da rispedire al mittente le dichiarazioni di chi vorrebbe il rooibos come un prodotto che aiuta il dimagrimento: è sicuramente una buona idea berlo, ma non abbiamo motivo di credere che si tratti di un alimento che in qualche modo può andare ad attaccare davvero i grassi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons