Loading...

Dieta del pugno o della mano: come funziona

Dimagrire in modo facile imparando a dosare i cibi… è possibile? Secondo alcuni pare proprio di sì e sembra che la soluzione sia nei nostri pugni o meglio, nelle nostre mani!

La dieta del pugno o della mano infatti, ci insegnerebbe a capire quanto mangiare “valutando le dimensioni della nostra mano”. Le nostre mani sarebbero quindi il misurino perfetto per le nostre porzioni.

Vediamo ora come funziona!

Come funziona

Come anticipato la soluzione ad un corretto regime alimentare sarebbe letteralmente nelle nostre mani. Il pugno, il palmo, la falange e così via, sarebbero adatti a misurare le porzioni senza l’uso della bilancia.

Gli alimenti vanno misurati sempre crudi seguendo questo schema:

  • Per i carboidrati come pane, pasta, riso e patate la porzione non deve essere più grande del pugno chiuso;
  • Per il pane la fetta non deve superare lo spessore della punta del dito;
  • Per la carne non più di un palmo (quindi dita escluse);
  • Per il pesce la porzione può essere grande come tutta la mano (palmo e dita);
  • Per le verdure a foglia due mani unite, mentre per broccoli, cavolfiori e simili un pugno chiuso.

E per i grassi e i formaggi non bisogna esagerare, sono concesse meno di due dita di formaggio e meno di una falange di burro. Anche i dolci devono essere assunti con cautela e non devono superare la grandezza di due dita unite.

La consigliamo?

Non ne siamo proprio convinti perché questa dieta può portare comunque a sbagliare i dosaggi o ad escludere alcuni alimenti o a non avere un corretto apporto di nutrienti, vitamine, proteine ecc.

Ad una prima lettura non sembra una dieta troppo folle, ma se si pensa ai risultati a lungo termine, la nostra paura è che possa esporre al pericolo di carenze e non educare ad una corretta alimentazione. Di conseguenza e come sempre, il nostro consiglio resta lo stesso!

Il solo modo per perdere il peso in eccesso restando in salute è rivolgersi ad un esperto di alimentazione per un piano personalizzato. Bisogna quindi seguire una dieta sana e poi uno stile di vita attivo con almeno 30 minuti di sport ogni giorno!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons