Loading...

Gravidanza: i migliori esercizi per rinforzare il corpo senza eccessi

Essere in attesa significa dover vedere il corpo che cambia ogni giorno, cambiare dieta e stile di vita. Ma non significa dover abbandonare l’esercizio fisico.

Se non ci sono problemi e la gravidanza procede tranquillamente, è possibile fare esercizi specifici, che possono aiutare a rinforzare il corpo senza eccessi e senza troppa fatica.

Durante la gestazione il corpo non risponde allo stesso identico modo di prima, per questo va allenato con esercizi mirati e specifici. Alcuni esempi possono essere proprio quelli che proponiamo oggi in questa nostra guida.

Andiamo a conoscerli!

Esercizi utili in gravidanza

Per tonificare e allenare le braccia, i bicipiti e le spalle, basta prendere delle bottiglie d’acqua che andranno benissimo come pesi. Mantenendo la postura corretta e senza forzare il gesto, basta piegare ed estendere il braccio con movimenti lenti e regolari. Ripetere 10 volte per braccio.

Alla fine della serie allungare il braccio sul fianco e sollevare la bottiglia fino all’altezza delle spalle, abbassare il braccio e ripetere per 10 volte. Sempre con movimenti lenti e regolari.

Per le gambe e i glutei si possono fare squat leggeri, appoggiandosi ad una sedia o al tavolo. Basta tenere le mani salde e iniziare ad accovacciarsi lentamente per poi risalire.

Questo esercizio va bene per rinforzare le gambe, ma è meglio farlo se il peso del pancione non è eccessivo e non è troppo difficile da sollevare. Per bruciare calorie, invece, va benissimo la classica passeggiata o un po’ di camminata veloce.

Per la schiena

Per defaticare e rinforzare la schiena sono utili gli esercizi a corpo libero. Alcuni esercizi specifici aiutano a rilassare i muscoli della schiena e a gestire quel fastidioso senso di pesantezza dovuto al pancione. Qui di seguito riportiamo un esempio.

Basta prendere un tappetino da yoga e mettersi con le mani e le ginocchia appoggiate a terra, in pratica in posizione di quadrupedia. Si inspira e si inarca la schiena verso l’alto.

Poi si espira e si distende la schiena, inarcandola lentamente verso il basso. Si ripete per 10 volte. Questo esercizio aiuta non solo a distendere la schiena, ma anche a rilassarsi e a migliorare la respirazione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons