Loading...

Dieta: come muoversi per individuare quella giusta

Quando si ha bisogno di una dieta appropriata al nostro fabbisogno energetico non è facile scremare e scegliere quella giusta. Ovviamente non tutte le diete sono adatte e se ci si affida al fai da te, i problemi sono dietro l’angolo.

Il nostro consiglio è di rivolgersi ad un professionista dell’alimentazione (dietologo, dietista, nutrizionista ecc) e di farsi seguire, ma se proprio non si può ecco qualche trucchetto per capire quando una dieta è ok per la salute e quando no.

Le diete sì

Una dieta, per essere equilibrata, deve essere completa. Il che significa che deve avere tutti i nutrienti, compresi i tanto temuti carboidrati e grassi! Queste due sostanze sono necessarie all’organismo perché ci danno energia e proteggono la salute!

Per questo non andrebbero mai eliminate, ma assunte senza esagerare. Un esempio di dieta completa è la nostra cara mediterranea. Quindi via libera a:

  • Pasta e pane in dosi ridotte;
  • Verdure e frutta a volontà;
  • Poca carne meglio se magra;
  • Pesce;
  • Legumi e cereali;
  • Condimenti sani come l’olio extra vergine (senza esagerare);
  • Uova.

In pratica tutto quello che trovi sempre in casa, ma meglio evitare cotture troppo pesanti come il fritto o piatti combinati e troppo ricchi (eh no… la parmigiana di melanzane e le lasagne non sono contemplate). La semplicità è sempre la chiave giusta!

La dieta mediterranea è ottima perché completa e perché non esclude nessun alimento. Ci sono infatti proteine, carboidrati, grassi, vitamine, minerali e tutto quello che serve al corpo.

Diete da evitare

Le diete da evitare sono tutte quelle che escludono qualcosa, come le mono alimento o quelle che non contemplano mai il consumo di carboidrati. Regimi alimentari del genere sono dannosi e possono impoverire le nostre difese.

In generale la linea guida è non fidarsi di regimi troppo restrittivi o di quelli che costringono ad un apporto calorico insufficiente. Con queste diete si rischia la salute e non si dimagrisce davvero!

Oltre a perdere i nutrienti si riprendono presto anche i kg persi, perché si finisce vittime del tanto temuto effetto yoyo! Quindi affidati alla dieta mediterranea e vedrai che non sbaglierai!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons