Loading...

Dolci senza zuccheri aggiunti: vanno bene a dieta?

Quando si è a dieta dolci, dolcetti, biscotti, snack, e ogni più piccolo peccato di gola, assumono un vero potere su di noi, portandoci a soffrire come di una sorta di mancanza dei tempi in cui si stuzzicavano patatine e dolciumi senza pensarci troppo su.

Eppure eliminare gli snack poco sani dalla nostra alimentazione è un ottimo modo non sono per incoraggiare la perdita di peso, ma anche per proteggere la nostra salute.

Questi snack infatti sono ricchi di sodio, zuccheri, calorie e grassi, e di nutriente hanno poco o quasi nulla. Dato che chi comanda è il mercato, per soddisfare il desiderio di mangiare meglio e consumare comunque qualche dolciume, sono arrivati i prodotti senza zuccheri.

Ma sono davvero così salutari come si pensa o non è così? Questi prodotti sono adatti a dieta, oppure sarebbe meglio evitarli come si fa con i classici? Oggi cerchiamo di chiarire la situazione in modo semplice.

Senza zuccheri non è sinonimo di salute

Spesso siamo portati a credere che senza zuccheri o senza zuccheri aggiunti significhi automaticamente salutare. Eppure bisogna precisare che non in tutti i casi si sta acquistando un prodotto sano.

Se per sopperire alla mancanza di zuccheri questi prodotti sono ricchi di dolcificanti come l’aspartame, o usano un maggior quantitativo di farine e amidi rispetto ai classici, beh… non siamo di fronte ad un prodotto buono per noi.

Quindi a dieta, sia che si tratti di un dolce classico oppure di uno senza zuccheri ma non realmente salutare, nessuno dei due prodotti è adeguato. Ma esiste una soluzione.

Cosa fare?

Per risolvere il problema bisogna leggere gli ingredienti e confrontarli. Se un dolce senza zuccheri è ricco di dolcificanti o contiene più farine, sarà praticamente equivalente ad uno classico.

Meglio scegliere prodotti integrali che però siano davvero sani e non abbiano quantità massicce di sostitutivi dello zucchero nella ricetta. Oppure… meglio concedersi un peccato di gola ogni tanto, ma senza esagerare!

Preferire un dolce classico, ma migliore in qualità, ad uno senza zuccheri, ma poco sano, è di certo la soluzione migliore.

Meglio quindi, un pezzettino di torta classico che tre fette di senza zuccheri… perché spesso ci si illude che un dolce senza zuccheri non faccia ingrassare, ma non è così!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons