Loading...

Patata dolce americana: un aiuto contro la glicemia alta

Ci credi che un alimento dolce (e soprattutto salutare) possa aiutare a combattere la glicemia alta? Forse risponderai di no, eppure esiste.

Si tratta della batata, conosciuta anche con il nome di patata dolce americana, un prodotto poco utilizzato nel nostro paese, ma ricco di sostanze utili non solo alle persone che soffrono di glicemia alta, ma anche a chi vuole seguire una dieta sana.

Vediamo ora di conoscere le proprietà della batata e di capire come possa aiutarci contro la glicemia alta. Non dimenticare però che, anche se la batata è un alimento salutare, non dovrai esagerare con il consumo.

Patata dolce: regola la glicemia

La batata può davvero esserti di aiuto per combattere il diabete perchè nella buccia è contenuta una sostanza che prende il nome di Cajapo, dotata di effetti benefici che aiutano a ridurre la glicemia e il colesterolo.

La patata dolce americana fa parte della famiglia delle convolvulaceae, è arrivata in Europa grazie a Colombo ed è originaria dell’America del Sud. Anche se ricorda una classica patata, non fa parte della stessa famiglia.

Per questo non contiene solanina, che si trova invece nelle altre patate. La patata dolce però è ricca di tante sostanze benefiche, come:

  • Vitamina A;
  • Vitamina C;
  • Fibre;
  • Calcio;
  • Carboidrati;
  • Potassio;
  • Magnesio;
  • Flavonoidi;
  • Ferro;
  • Antociani.

Gli studi clinici

Studi clinici confermano che il Cajapo consente di ridurre la glicemia e l’insulino resistenza, anche nei pazienti che sono colpiti dal diabete di tipo 2.

Inoltre grazie a tutte le sue proprietà, la batata ha un altissimo potere antiaging e antiossidante. È tra i vegetali più sani e salutari dato che contiene una grandissima quantità di principi attivi benefici.

Inoltre anche la buccia è ricca di sostanze ottime per la salute. La batata, a differenza delle comuni patate, può essere mangiata anche cruda.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons