Loading...

Stressoressia: cos’è e quali pericoli nasconde

La vita di oggi ci sottopone a ritmi frenetici e a stress evidente. Tutto questo può avere ripercussioni dannose sulla nostra salute e persino sulla nostra alimentazione.

Questo meccanismo conduce pian piano alla stressoressia, un disturbo alimentare che colpisce soprattutto chi ha troppi impegni e poco tempo per la cura della propria persona.

Colpisce, infatti, soprattutto le donne che devono dividersi tra casa, lavoro e famiglia e per le quali anche il cibo finisce per essere un momento di relax impossibile da concedersi. Spesso per motivi di mancanza di tempo si finisce per saltare i pasti.

Riuscire a fare tutto in tempo e arrivare al successo, porta letteralmente a dimenticarsi di mangiare e così si perde peso rapidamente e in modo insano.

L’organismo della persona che soffre di stressoressia stimola l’iperproduzione di cortisolo, noradrenalina e adrenalina, gli ormoni che diminuiscono le endorfine. Vediamo ora di conoscere meglio questo problema.

Anoressia e stressoressia

In casi simili il cibo diventa quindi un qualcosa di superfluo nella vita e alcune persone finiscono per rifiutarlo totalmente. La stressoressia, però, è diversa dall’anoressia, perché la persona stressoressica chiede aiuto una volta arrivata al limite, perché non vuol perdere l’efficienza.

L’anoressia è causata da disagi psicologici, mentre la stressoressia è una conseguenza diretta dello stress e spesso non porta ad un punto di non ritorno, rischio presente invece per chi soffre di anoressia.

Cosa fare

Se noti che la tua vita è troppo piena e non ti concede momenti per te, rallenta. Pensa e ricordati che esisti anche tu e che devi avere il tempo per mangiare e rilassarti. Cerca di imparare a delegare e chiedi aiuto.

Se possibile, chiedi al tuo medico come nutrirti meglio e richiedi anche una psicoterapia che possa aiutarti ad imparare a gestire meglio il tempo e le energie e a recuperare i momenti solo per te.

Ricorda che il cibo non è un nemico e che ti aiuta a sentirti meglio e con tanta energia. Non rinunciare al tuo benessere per rincorrere un ideale di perfezione che non esiste.

Ricorda che la nostra guida ha solo scopo informativo e che non si sostituisce al parere del medico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons