Loading...

Dieta mediterranea per la prevenzione delle patologie metaboliche

Da tempo si sa che la dieta mediterranea è tra le più sane e salutari al mondo, ma è possibile che riesca persino aiutare nella prevenzione delle malattie metaboliche? Alcuni studi dicono di sì.

Vediamo ora insieme come utilizzare la dieta mediterranea per la prevenzione delle malattie metaboliche.

Continua a leggere per scoprire tutti i nostri consigli.

Dieta mediterranea e prevenzione

La dieta mediterranea è utile per avere una difesa naturale contro le malattie metaboliche. La dieta è un alleato molto utile per combattere la sindrome metabolica che porta ad obesità, ipertensione arteriosa, diabete e dislipidemie.

Queste condizioni sottopongono il soggetto ad un elevato rischio di patologie cardiovascolari. La dieta mediterranea invece, aiuta a proteggere l’organismo da tutte queste patologie, ma come e perché?

La dieta mediterranea riduce l’assunzione di cibi ricchi di grassi saturi e colesterolo e, al contrario, prevede un’assunzione di grandi quantità di verdura e di frutta fresche. Grazie alle vitamine, ai sali minerali e alle fibre, la dieta mediterranea rallenta l’assorbimento di grassi e zuccheri e previene i pericolosi picchi glicemici.

Alimenti consentiti

Per la prevenzione delle malattie metaboliche sono consentiti:

  • Olio extra vergine di oliva;
  • Frutta secca (noci, mandorle e nocciole);
  • Frutta;
  • Verdura;
  • Carni bianche.

Questi alimenti aiutano a regolare la colesterolemia e a migliorare la sensibilità all’insulina, abbassando notevolmente il rischio di sviluppo di diabete di tipo 2.

La dieta mediterranea, inoltre, è ricca di alimenti con un alto contenuto di sostanze antiossidanti, come ad esempio:

  • Cavolo;
  • Spinaci;
  • Barbabietola;
  • Mirtilli;
  • Pomodori.

Anche aglio e cipolla hanno un ruolo fondamentale nella dieta mediterranea, dato che aiutano a contrastare il rischio di sviluppo di arteriosclerosi. La dieta mediterranea utilizza anche le spezie e le erbe aromatiche, le quali consentono di ridurre il consumo di sale.

In questo modo si riesce a tenere sotto controllo anche la pressione arteriosa. Infine la dieta mediterranea è piuttosto ipocalorica e molto ricca di fibre. Per questo consente di tenere sotto controllo anche il peso corporeo.

Ovviamente, se assunti smodatamente, anche le portate tipiche della dieta mediterranea possono risultare poco sane. La moderazione è la chiave, quindi utilizza poco condimento e poco sale.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons