Loading...

Tre snack ipocalorici per tenere a bada la fame

Per gestire il senso di fame e dare il giusto stimolo al metabolismo, è consigliato fare uno spuntino durante la mattina e al pomeriggio.

Gli spuntini sono anche un ottimo modo per consumare alimenti importanti nell’equilibrio alimentare, che magari trascuriamo nei pasti o a colazione, e per inserire grassi buoni, vitamine ed elementi nutrizionali salutari.

Ti daremo ora 3 idee per snack buoni e sani che potrai inserire nella tua routine alimentare.

1. La frutta secca

Costituisce un alimento essenziale, poiché ricco di vitamine, fibre, sali minerali e grassi insaturi. Grazie alle sue proprietà ha inoltre un gran potere saziante, è buona, fa molto bene e dona una grandissima energia.

Puoi scegliere tra numerose varietà in base ai tuoi gusti, portarla comodamente con te, conservarla in un sacchetto e potrai accompagnarla con una gustosa tisana o con della buona acqua aromatizzata.

2. Snack al sesamo

Li troviamo sempre più spesso nei supermercati, ma sono semplicissimi da preparare. Leggi attentamente i valori nutrizionali dell’etichetta o acquista pochi ingredienti di qualità e preparali in casa.

Questo tipo di barrette soddisfa la voglia di dolce, contiene miele, che è un alimento sano e naturale, e i semi di sesamo, noti per le loro proprietà benefiche verso le ossa e nella lotta al colesterolo alto.

Hanno tantissime altre proprietà fondamentali, ma sono difficili da consumare nella giusta quantità; in questo modo potrai mangiarli ogni giorno e diventeranno un alimento irrinunciabile per una pausa golosa e salutare.

3. Gli snack alla frutta

La frutta andrebbe consumata in quantità ogni giorno, ma nella fretta dei pasti spesso la trascuriamo, nonostante sia un alimento essenziale da introdurre nel nostro organismo. È ricca di vitamine, idratante e soprattutto buona.

Sappiamo, però, che è scomoda da trasportare, in quanto potrebbe ossidarsi o rovinarsi e richiede del tempo per la pulizia. Per ovviare a questi problemi, cerca negli scaffali del supermercato le barrette naturali di frutta: leggi l’etichetta e attento che non vi siano zuccheri aggiunti, oppure puoi optare per dei comodi sacchetti di frutta disidratata al naturale.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons