Loading...

Gnocchi di ricotta: come prepararli

Gli gnocchi alla ricotta sono una variante dei classici gnocchi di patate molto semplice e veloce da preparare, che vi farà ricordare i tempi in cui si facevano ogni fine settimana con la nonna. 

Inoltre il sugo di accompagnamento è un must della cucina italiana e sicuramente ve ne farà chiedere ancora. 

Andiamo subito a presentare gli ingredienti

Ingredienti 

Gli ingredienti necessari per la preparazione della ricetta di oggi sono riportati di seguito. 

Per gli gnocchi, avremo bisogno di:

  • mezzo chilo di ricotta;
  • 200g di farina 00;
  • 2 uova medie;
  • sale fino q.b.;
  • 120g di parmigiano reggiano DOP grattugiato;
  • semola q.b. per il piano di lavoro.

Per il sugo, avremo bisogno di:

  • mezzo chilo di passata di pomodoro;
  • 1 spicchio di aglio;
  • olio extravergine di oliva q.b.;
  • sale fino q.b.;
  • basilico in foglie q.b.

Preparazione 

La preparazione dei nostri gnocchi di ricotta al sugo partirà proprio dal sugo stesso. 

In una pentola dai bordi alti aggiungiamo l’olio extravergine di oliva, approssimativamente 3 o 4 cucchiai, per poi farlo soffriggere un po’ con uno spicchio di aglio, precedentemente privato della buccia. 

Dopo qualche minuto possiamo aggiungere la passata di pomodoro e salare il tutto. 

Lasciamo in cottura a fuoco medio per un paio di ore e, alla fine del tempo, eliminiamo l’aglio

Si ricorda di miscelare il sugo per non farlo attaccare ai bordi della pentola. 

Fatto ciò possiamo unire le foglie di basilico e lasciamo riposare. 

Possiamo quindi dedicarci alla pasta degli gnocchi.

Dopo aver fatto scolare per bene la ricotta, depositiamola in una ciotola capiente e uniamo il parmiggiano grattugiato insieme alle uova e al sale

Per finire aggiungiamo la farina e cominciamo ad amalgamare tutti gli ingredienti con le mani

La quantità di farina dovrà essere aggiunta poco per volta, in modo tale da non rendere l’impasto troppo duro

Depositiamo quindi il panetto su un piano di lavoro cosparso di semola e dividiamolo in più parti

A questo punto non ci resterà che arrotolare i piccoli panetti con movimenti che vanno dal centro verso l’esterno per allungare la pasta che poi andrà tagliata per formare gli gnocchi

Lasciamoli riposare su uno strofinaccio cosparso di farina e intanto mettiamo a bollire l’acqua

Raggiunta l’ebollizione versiamo gli gnocchi all’interno della pentola e facciamo cuocere

La cottura sarà ultimata quando risaliranno in superficie

Con uno scolapasta andiamo poi a depositarli nella pentola con il sugo e amalgamiamo bene fino a quando non avranno preso colore. 

Serviamo ancora caldi e buon appetito!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons