Loading...

Riso integrale con la verza: ricetta light

Credo che la ricetta che prepareremo oggi abbia origini napoletane, anche se possiamo trovarla sulle tavole di tutta Italia sia nella versione light (che vi propongo io) che in altre versioni decisamente più ricche, con aggiunta di pancetta tagliata a dadini o con formaggio fuso direttamente nella verza.

Come ho già detto, quella che prepareremo sarà una minestra a basso contenuto calorico, perfetta per chi deve seguire un regime alimentare dimagrante.

La ricetta è molto semplice e non richiede troppo tempo per realizzarla, quindi è consigliata anche per chi non è molto esperto in cucina.

Seguiamo insieme i passaggi necessari alla preparazione.

Ingredienti

  • 300 gr di riso Carnaroli;
  • 1/2 verza; 
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 scalogno;
  • 50 gr di parmigiano reggiano grattugiato;
  • Sale;
  • 2 lt di brodo vegetale.

Preparazione

Togliamo dalla verza le foglie esterne più dure poi, con un coltello ben affilato, tagliamo il torsolo centrale più duro.

A questo punto sfogliamo completamente la verza, laviamo le foglie sotto l’acqua corrente e lasciamole scolare dentro uno scolapasta.

Prendiamo ora due o tre foglie, sovrapponiamole, poggiamole su un tagliere e tagliamole a striscioline sottili. Continuiamo in questo modo fino alla fine della verza.

Mettiamo le striscioline dentro una pentola alta insieme allo scalogno sminuzzato, all’olio e a due mestoli di brodo vegetale. Copriamo la pentola e facciamo stufare per circa 1 ora o fin quando la verza sarà completamente morbida, aggiungendo piccoli quantitativi di brodo fino alla fine della cottura.

In una pentola antiaderente versiamo il riso e copriamolo completamente col brodo vegetale. Lasciamo che cuocia secondo i minuti indicati sulla confezione, continuando ad aggiungere brodo bollente nel caso si asciugasse troppo.

Qualche minuto prima della fine della cottura uniamo le verze dopo averle schiacciate con una forchetta e ridotte in poltiglia.

Spegniamo il fornello e uniamo il parmigiano al resto degli ingredienti mescolando con cura. Serviamo la minestra ben calda.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons