Loading...

Involtini di peperoni con speck e philadelphia: ricetta light

Scopriamo oggi una ricetta gustosissima, perfetta per una cena leggera e con pochi grassi. Faremo insieme gli involtini di peperoni arrostiti ripieni di speck e di una perelibata salsa a base di formaggio philadelphia.

Questa ricetta è perfetta sopratutto in estate, quando i peperoni danno il meglio delle loro proprietà nutrizionali e soprattutto esplodono di quel sapore che solo la bella stagione può conferire.

Questo piatto rappresenta una valida alternativa alle ricette spesso ripetitive di un regime dimagrante ed è perfetta per la cena di tutta la famiglia.

Vediamo come procedere.

Ingredienti

  • 4 peperoni polposi;
  • 100 gr di speck magro;
  • 150 gr di philadelphia;
  • 4 foglie di menta;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 pizzico di pepe;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 ciuffetto di prezzemolo.

Preparazione

Laviamo e asciughiamo i peperoni e disponiamoli su una piastra riscaldata precedentemente. Lasciamoli arrostire a fiamma vivace, avendo l’accortezza di girarli di tanto in tanto in modo da ottenere una cottura omogenea.

Mettiamoli dentro un sacchetto del congelatore per qualche minuto, in modo da facilitarci la rimozione della pelle.

Intanto occupiamoci del ripieno versando il formaggio dentro una terrina insieme allo spicchio di aglio, alle foglie di menta e al ciuffetto di prezzemolo, tutti accuratamente sminuzzati.

Mescoliamo con cura fin quando tutti gli ingredienti saranno perfettamente amalgamati. 

Possiamo ora spellare i peperoni e togliere i semi all’interno. Asciughiamoli con della carta assorbente da cucina, poi tagliamoli a strisce di circa 5 cm di larghezza, saliamo e pepiamo.

Adagiamo su ogni striscia una fettina di speck e un cucchiaio di ripieno di philadelphia, poi avvolgiamolo per formare un involtino che bloccheremo con uno stuzzicadenti. Ripetiamo questo passaggio fino alla fine degli ingredienti.

Una volta che tutti gli involtini saranno pronti, cospargiamo sulla superficie i due cucchiai di olio e riponiamoli in frigorifero per almeno 30 minuti in modo che si insasporiscano.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons