Loading...

Rimedi naturali efficaci contro l’aumento di peso: esistono?

Lo sappiamo: nulla ci aiuta a mantenere stabile il nostro peso come una dieta equilibrata e povera di grassi saturi e una costante attività sportiva.

Ma capita che in alcuni periodi mantenere le buone abitudini diventi più difficile e ci sia bisogno di un piccolo aiuto dall’esterno. Ma quale? Esistono davvero dei rimedi naturali in grado di aiutarci a restare in forma?

Piuttosto che ricorrere a beveroni, pillole dimagranti e altri rimedi fai-da-te, è consigliabile utilizzare prodotti naturali, facilmente reperibili nelle nostre case, in grado di ridurre il senso di fame, drenare i liquidi in eccesso, stimolare il nostro metabolismo. Molte piante, erbe, frutti, hanno il potere di riequilibrare il nostro organismo e arginare il rischio di ingrassare.

Non facciamoci illusioni: difficilmente una tisana, da sola, sarà sufficiente a neutralizzare le conseguenze di una grande abbuffata o uno stile di vita sedentario. Ma trattandosi di rimedi naturali, molti dei quali anche molto buoni da bere e da mangiare, perché non fare un tentativo?

Bruciare i grassi con le bucce

La buccia dell’arancia, meglio se acerba e lasciata a essiccare per qualche giorno, riduce il senso di fame. Ma non solo: può indurre il corpo a produrre calore utilizzando le riserve del tessuto adiposo, in un fenomeno metabolico definito “termogenesi“.

Anche mangiare la mela con la buccia rappresenta un valido aiuto contro l’aumento di peso. Le fibre aumentano il senso di sazietà, stimolano la termogenesi e hanno proprietà antiossidanti. Dato che dobbiamo consumarle con la buccia, però, è preferibile scegliere mele biologiche e disinfettarle accuratamente prima del consumo.

Simili effetti benefici sono garantiti anche dall’alga fucus. Possedendo un altissimo contenuto di iodio è un valido “stimolante tiroideo” ed è appunto utilizzata per curare alcune forme di ipotiroidismo. In commercio è reperibile in foglie da ingerire, ma sarà necessario consultare il proprio medico o farmacista per non superare le dosi consigliate.

Depurare e drenare con la fitoterapia

Molti prodotti fitoterapici hanno il potere di eliminare i liquidi e gli scarti metabolici attraverso la diuresi. Tra gli altri, la linfa di betulla è tra le più indicate per combattere l’aumento di peso, anche grazie al suo forte potere detossinante. Si può consumare in purezza o diluita con altre bevande.

Anche la pilosella, una pianta che appartiene alle Asteracee, favorisce l’eliminazione delle tossine e stimola la diuresi. La sua assunzione costante può depurare il sangue e ridurre i livelli di colesterolo. La si trova in pillole o in formato tisana.

Infine, il peperoncino rosso può stimolare il nostro organismo e favorire il benessere del nostro intestino. Per trarne benefici senza rischiare di consumarne troppo, in commercio sono facilmente reperibili delle capsule di capsicina, in cui è sintetizzato direttamente il principio attivo del peperoncino, responsabile dei suoi effetti benefici.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons