Loading...

Pranzo al sacco sotto all’ombrellone: le proposte light

Finalmente è giunta l’estate, la stagione che quasi tutti aspettavamo. Chi ha la fortuna di vivere in una località marittima, o chi ha deciso di trascorrere le vacanze al mare, può optare per un pranzo al sacco consumato direttamente sotto l’ombrellone.

E se si segue una dieta, come si fa? Leggete le prossime righe! Vi proporremo tre idee veloci per un pranzo leggero, salutare e da mangiare coccolati dal suono delle onde del mare.

1. Cous cous con feta, olive e datterini

Ingredienti per 2 persone

  • 120 g di cous cous;
  • 100 g di feta;
  • 50 g di olive nere denocciolate;
  • Un pungo di pomodori datterini;
  • Olio evo q.b.;
  • Sale e pepe q.b.;
  • Un paio di foglie di basilico.

Procedimento

Preparate il cous cous secondo le indicazioni riportate sulla confezione, lasciatelo raffreddare e poi versatelo in un contenitore d’asporto. Aggiungete quindi la feta tagliata a dadini, i datterini tagliati in 4 e le olive. Condite con un filo di olio evo, un pizzico di sale, pepe e il basilico fresco.

2. Riso basmati con tonno, zucchine e curcuma

Ingredienti per 2 persone

  • 160 g di riso basmati;
  • 200 g di tonno al naturale ben sgocciolato;
  • 1 zucchina grande;
  • Un cucchiaino di curcuma;
  • Olio evo q.b.;
  • Sale e pepe.

Procedimento:

Cuocete il riso basmati in acqua bollente leggermente salata, scolatelo appena cotto e fatelo raffreddare. In una padella antiaderente scaldate un filo di olio con la curcuma, un goccio di acqua e un pizzico di pepe.

Mondate la zucchina e tagliatela alla julienne. Saltatela quindi in padella per qualche minuto, salate se preferite. Trasferite il riso e le zucchine in un contenitore, aggiungete anche il tonno sgocciolato e mescolate bene.

3. Pasta integrale con cubetti di cotto, rucola e peperoni

Ingredienti per 2 persone

  • 160 g di pasta integrale come pennette o farfalle;
  • 200 g di cubetti di prosciutto cotto;
  • 60 g di rucola fresca;
  • 1 peperone rosso medio;
  • Origano q.b.;
  • Olio evo q.b.;
  • Sale e pepe.

Procedimento

Per prima cosa mondate il peperone e tagliatelo a cubetti. In una padella antiaderente scaldate un filo di olio evo e poi aggiungete i peperoni e un goccio d’acqua. Salate, pepate e mescolate. Fate cuocere per una ventina di minuti.

Cuocete la pasta, scolatela e fatela raffreddare. Trasferitela in un contenitore e mescolatela ai peperoni, una volta pronti, ai cubetti di cotto condendo il tutto con un filo di olio e dell’origano.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons