Loading...

Sandbag: guida alla scelta

La sandbag è un attrezzo molto utile nel mondo del fitness. Consiste in una sacca riempita da sacchetti di sabbia con apposite maniglie per essere maneggiata e utilizzata per diversi esercizi.

Negozi di attrezzatura sportiva e siti di e-commerce dispongono di numerose tipologie di sandbag che differiscono per alcune caratteristiche come la capacità, il design, il materiale e così via.

Se stai pensando di acquistare un attrezzo simile per il tuo allenamento, ecco quali sono gli aspetti da considerare per fare la scelta giusta e senza pentimenti!

Come scegliere la sandbag giusta

Il primo aspetto da considerare è la capacità. Ogni sandbag può avere un peso specifico. Il tutto dipende da quanti sacchetti di sabbia si decide di utilizzare per l’allenamento.

Di solito si parte da confezioni da circa 5 kg l’una che possono aumentare di volta in volta fino ad arrivare a un massimo di 60 kg. In ogni caso scegli la capacità che sei in grado di sostenere. Per quanto riguarda le dimensioni, le più comuni sono le sacche cilindriche 20x20x70 cm.

L’imbottitura è realizzata con la sabbia. Si trovano sacche già imbottite, oppure da riempire. In questo caso i sacchetti possono essere acquistati direttamente con la borsa e delle volte sono compresi nel prezzo. In alternativa si può ricorrere a della comune sabbia, a patto che sia asciutta.

Occhio ai materiali

Trattandosi di uno strumento soggetto a urti, pressioni o usura, è necessario che sia realizzato con materiali resistenti e di qualità. Allo stesso modo il tessuto deve essere morbido (dovrà adattarsi al nostro corpo), e confortevole al tatto.

I materiali consigliati sono pelle, nylon, tela o tessuto Oxford 900D. Quest’ultimo è molto indicato per allenamenti all’aperto poiché è impermeabile. Infine, trattandosi di un attrezzo a contatto con sudore, polvere, etc., consigliamo un rivestimento che sia anche facilmente lavabile.

Anche le cuciture devono essere realizzate al meglio. Il rischio è che saltino all’improvviso durante un allenamento causando la fuoriuscita della sabbia. Stesso discorso per le maniglie: di solito ce ne sono da 2 a 6 e possono essere rivestite con materiali antiscivolo per una presa più sicura e imbottite per un confort maggiore.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons