Loading...

Ashtanga Yoga: benefici sulla salute

Dei numerosi stili di yoga esistenti, l’ashtanga, o vinyasa yoga, è tra quelli che richiedono molto sforzo. Allo stesso tempo garantisce ottimi risultati. Nato in India, è divenuto famoso in tutto il mondo grazie al maestro W.Pattabhi Joys.

L’ashtanga consiste nell’esecuzione di 6 serie di posizioni, dette asana. Queste vanno eseguite secondo un ordine preciso. La complessità degli esercizi, infatti, aumenta in modo progressivo. Si può passare alla serie successiva solo dopo aver avuto esperienza con la precedente.

Concetti chiave dell’ashtanga yoga sono il vinyasa, la respirazione sincronizzata col movimento. Un altro è il drsti, che consiste nel fermare lo sguardo su un punto fisso, come l’ombelico o la punta del naso. E ora diamo un’occhiata ai benefici della pratica sulla salute.

Ashtanga yoga: per la salute del corpo…

L’ashtanga yoga richiede molto esercizio e concentrazione. Come ogni forma di attività fisica, è importante che gli esercizi vengano compiuti in modo corretto per beneficiare degli effetti. Alcune posizioni possono risultare faticose ma garantiscono ottimi risultati nel tempo.

Muscoli definiti: praticare ashtanga yoga permette di tonificare i muscoli. In questo modo lo scheletro viene sostenuto da una muscolatura adeguata. Chi esercita questo stile di yoga acquisisce anche maggiore flessibilità e leggerezza nei movimenti.

Via il dolore: la pratica costante degli esercizi rafforza le articolazioni. Questo beneficio è molto importante. Esse, infatti, sono le prime a essere colpite dall’avanzare dell’età. Inoltre, dolori comuni, come mal di schiena o tensione cervicale, diminuiscono.

…e della mente

Ogni pratica yoga lavora sul corpo e, non meno importante, sulla mente. Il primo passo per fare bene gli esercizi è quello di liberare la mente dai pensieri che l’affollano ogni giorno. Questo è possibile grazie al controllo della respirazione.

Stop ai pensieri: l’ashtanga yoga consente di apprendere un nuovo modo di respirare. Concentrarsi sul proprio respiro è un valido mezzo per rilassarsi. Con la pratica si imparano tecniche di respirazione utili per svuotare la testa dai pensieri, soprattutto quelli che ci fanno stare male.

Sciogliere lo stress: oggigiorno siamo bombardati da numerosi stimoli che ci mettono in uno stato di allarme continuo che nuoce al corpo e alla mente. Praticare l’ashtanga consente di alleggerire le tensioni, vedere le cose con maggiore distacco e provare finalmente una sensazione di pace interiore.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons