Loading...

Cucinare sano e dietetico utilizzando il…caminetto! Guida e consigli

Durante l’inverno la cosa più bella da fare in casa è riscaldarsi davanti al fuoco del caminetto. Oltre che a farci compagnia col suo calore, il camino può essere utilizzato per cucinare dei piatti gustosi, da assaporare magari con amici e parenti durante le feste natalizie.

Vi suggeriamo alcuni metodi per cucinare in modo sano le vostre pietanze!

Tipi di cottura da utilizzare con il camino

Il primo consiglio è di adoperarvi di un lungo spiedo per infilzare la carne, il pesce o le verdure e farli rosolare vicino alle fiamme. Evitate sempre il contatto diretto tra il fuoco e l’alimento da cucinare, in modo da cuocerlo ma non bruciarlo.

Lo spiedo di carne, ad esempio, va posizionato su una griglia e ripetutamente girato da una parte e dall’altra, per rendere la cottura uniforme.

Il secondo metodo che vi suggeriamo è la pentola in ghisa, da posizionare sulla brace rovente. Al suo interno potete inserire ciò che desiderate. Quando ancora non esistevano i fornelli, infatti, era l’unico modo per cucinare ogni tipo di pietanza.

La cosa più importante da controllare è la temperatura della brace. Anche in questo caso si può usare la griglia per distanziare il calore. L’ultimo consiglio, più complesso rispetto ai precedenti, è lo spago.

Si deve fissare un chiodo sul camino, legare dello spago al di sopra della brace (ad una distanza tale da non bruciarlo) e appenderci il cibo da cucinare.

Cosa cucinare col camino?

Con il caminetto potete davvero sbizzarrirvi per creare dei piatti leggeri e al tempo stesso saporiti. Nella dieta non devono mancare le verdure, che possono essere grigliate (zucchine, melanzane) oppure cotte al cartoccio (patate, cipolle).

Successivamente potete condirle semplicemente con olio, sale e rosmarino. Con la pentola in ghisa è possibile preparare delle ottime zuppe o brodi vegetali.

Un altro alimento leggero e delicato è il pesce, che va marinato con olio, succo di limone e spezie prima di cucinarlo allo spiedo. Ovviamente non può mancare la carne. Potete grigliare bistecche, spiedini o fettine.

Cercate di utilizzare una carne non troppo grassa, come quella del maiale. Infine, si può anche cuocere la frutta, ad esempio la mela o la pera cotta al cartoccio.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons