Loading...

Frullato con passion fruit: la ricetta dietetica

I frullati e gli smoothies sono perfetti per una merenda sana e golosa. Sono adatti per una dieta equilibrata in quanto apportano il giusto fabbisogno calorico, ma con gusto.

Se volete aggiungere un sapore esotico al vostro frullato, vi consigliamo di utilizzare il passion fruit. Il frutto della passione proviene dal Brasile ed ha il sapore molto simile a quello del Maracuja.

Si può mangiare da solo, dividendolo a metà ed estraendo semi e polpa, oppure si utilizza per preparare macedonie, salse, succhi o marmellate. È ricco di proprietà benefiche:

  • è un ottimo antiossidante: protegge la salute delle cellule;
  • la quantità di potassio è il triplo rispetto alla banana;
  • contiene vitamina C, ferro e betacarotene;
  • allevia la colite e la gastrite;
  • rende la pelle più tonica;
  • aiuta il sistema immunitario e cardiovascolare.

Ingredienti

Gli ingredienti per preparare il nostro frullato per una persona sono:

  • 1 passion fruit;
  • 1 banana matura;
  • 1/2 pesca (o un mango maturo);
  • 100 ml di latte di cocco o di mandorla;
  • 150 gr di ghiaccio.

Il latte di cocco esalta il profumo tropicale della frutta tropicale, quindi risulta perfetto per questo tipo di ricetta. Potete sostituire il latte con l’acqua di cocco se avete intolleranze al lattosio.

Preparazione

Il frullato di passion fruit è facile e veloce da preparare (impiegherete circa una decina di minuti). Dovrete solo procurarvi degli strumenti in anticipo:

  • un tagliere;
  • un coltello;
  • un cucchiaino;
  • un frullatore;
  • una caraffa;
  • un colino.

Per prima cosa pulite la frutta e tagliatela a pezzetti. Iniziate a frullare le banane con il latte, fino ad avere una consistenza cremosa. Mettete il frutto della passione sul tagliere e tagliatelo a metà con un coltello molto affilato.

Con l’aiuto del cucchiaino estraete i semi e la polpa ed aggiungeteli al composto precedentemente preparato. Aggiungete la pesca e continuate a mixare, cercando di non frantumare i semini.

Se il frullato risulta troppo denso, potete aggiungere altro latte. Utilizzate il colino per filtrare il frullato e versatelo in una caraffa con i cubetti di ghiaccio o col ghiaccio tritato.

In pochi minuti avrete creato il vostro fresco smoothie, che potete decorare con delle foglie di menta. Vi sconsigliamo di usare lo zucchero perché la frutta utilizzata è abbastanza calorica.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons