Loading...

Insalata con frutti esotici: vitamine ed energia

Nelle calde giornate estive di solito è preferibile mangiare piatti freschi e veloci da preparare, come il gazpacho, le insalate o le macedonie di frutta.

Se volete assaporare una nuova ricetta, potete provare a replicare la nostra insalata di frutti esotici dai colori e profumi intensi. È proprio il giusto apporto di energie che serve per affrontare l’estate!

Ingredienti

Gli ingredienti per una mega insalata di frutti tropicali sono:

  • 1 ananas;
  • 2 avocado;
  • 2 mango;
  • 2 kiwi;
  • 140 gr di noci macadamia;
  • 140 gr di anacardi;
  • 2 lime;
  • 1 limone.

Procedimento

Per prima cosa pulite e tagliate a pezzetti tutta la frutta fresca che avete a disposizione: ananas, avocado, mango e kiwi. Spremete gli agrumi e versate nel mix di frutta, aggiungendo anche le noci e gli anacardi.

Mescolate per bene in modo che si insaporisca e lasciate riposare in frigo per 10 minuti. A questo punto, con poche mosse, avrete ottenuto un piatto fresco, colorato ed estivo!

Altri tipi di frutta esotica

Potete sostituire o aggiungere altri tipi di frutta tropicale all’interno della vostra insalata. Sono ormai di uso comune la banana, la noce di cocco, i datteri, la papaya o la maracuja, tanto da dimenticarci quasi che hanno origini esotiche.

Nel tempo, infatti, sono state anche importate le loro coltivazioni, in modo da abbassare i prezzi già elevati della frutta, soprattutto di quella importata dall’estero.

Esistono altri tipi di frutta più particolari come l’alchechengi, costituito da bacche arancioni coperte da un involucro di consistenza cartacea, oppure il Litchi, simile ad una ciliegia rosa dalla buccia ruvida con la polpa bianca.

Proprietà della frutta esotica

I frutti tropicali, oltre a dare una carica di freschezza alle nostre tavole, hanno molte proprietà benefiche. Per beneficiarne al massimo è consigliato mangiarli freschi, ma è anche possibile consumare dei prodotti derivati, ad esempio marmellate o succhi.

La frutta esotica è ricca di fibre, sali minerali, vitamine e acidi grassi. È cosa nota il grande apporto di potassio della banana. L’ananas è invece un concentrato di vitamina A.

La frutta tropicale contiene anche grassi e proteine, ed è quindi più calorica rispetto alla nostra “classica” frutta. Infine, ha un potente effetto idratante per la nostra pelle, dato dall’elevato contenuto di acqua.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons