Loading...

Tapis roulant e potenza del motore: qual è quella giusta?

Il tapis roulant è uno dei dispositivi per l’allenamento più utilizzati nelle palestre e a casa. La sua funzione principale è l’attività di cardio, ed è dunque adatto a chi vuole correre o semplicemente effettuare delle camminate.

La velocità e l’intensità sono regolabili proprio perché dispone di programmi specifici di allenamento. In commercio ne esistono di tutti i tipi, accessibili a tutte le tasche.

Dai modelli più basici a quelli più tecnologici, questi strumenti diventano sempre più innovativi e incontrano le esigenze di tutti. Il funzionamento del tapis roulant è molto semplice. Si basa su un nastro adagiato su dei rulli alimentati da un motore elettrico.

A completare la struttura, vi è un manubrio utile per tenersi in equilibrio durante l’allenamento e uno schermo che fornisce informazioni utili su velocità, tempo, distanza percorsa, calorie consumate e frequenza cardiaca.

Potenza del motore: differenze

Dalla potenza del motore dipende la funzionalità del tapis roulant stesso. È bene conoscere le caratteristiche del motore soprattutto se si vuole acquistare l’attrezzo giusto per le proprie esigenze.

Generalmente i tapis roulant ad uso casalingo utilizzano dei motori a corrente continua, mentre quelli utilizzati nelle palestre, si avvalgono di motori a corrente alternata.

Questi ultimi sono idonei all’utilizzo prolungato, per diverse ore di fila, mentre i primi sono adatti ad un uso più blando ed intermittente. Inoltre i pezzi di ricambio sono più facilmente reperibili e sostituibili.

Caratteristiche

La potenza del motore è strettamente correlata anche al peso del runner. Per un buon funzionamento, il nastro deve rispondere positivamente all’attrito causato dal nostro movimento su di esso, e ciò dipende anche dalla nostra massa corporea.

Dunque, ad esempio, per un peso che oscilla tra i 60kg e gli 80kg, la potenza del motore dovrà essere pari a circa 2.00 HP. Andando a salire di peso, dovrà aumentare anche la potenza del motore.

Tuttavia, se è possibile, bisogna scegliere sempre un tapis roulant con motore potente, che ne garantisce prestazioni migliori e longevità. Inoltre, non bisognerebbe mai utilizzarlo sotto la soglia minima di velocità, in quanto potrebbe surriscaldarsi e quindi nel tempo rompersi.

Alcuni tapis roulant dispongono di un sistema di ventilazione per diminuire l’impatto del surriscaldamento. Ovviamente i prezzi variano in base alle caratteristiche e alle prestazioni. Si va dai 300 ai 1000 euro.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons