Loading...

Tapis roulant da scrivania: esiste?

Attività lavorative che ci costringono a stare seduti molte ore al giorno, non giovano affatto alla nostra salute: problemi posturali, dolori cervicali e lombo-sacrali, mal di testa e intorpidimento degli arti.

Il corpo non è programmato per restare nella stessa posizione per troppo tempo, i muscoli vengono sovraccaricati e i dolori influiscono anche sulla concentrazione e sulla produttività.

Se non si ha tempo di svolgere attività fisica prima o dopo il lavoro, perché non farlo durante? Oggi è possibile grazie all’invenzione di innovativi tapis roulant da scrivania o walking pad.

Walking pad da scrivania

Il walking pad è un tipo di tapis roulant progettato da un gruppo di professionisti all’inizio degli anni duemila. A differenza del classico tapis roulant, la sua struttura è molto più semplice ed è costituita da una pedana molto sottile che lo rende davvero leggero e poco ingombrante.

Il walking pad è adatto per effettuare solo camminate o corse leggere e può comodamente essere riposto sotto ad una scrivania. Infatti, non presenta la stessa parte ingombrante del tapis roulant classico e può essere azionato tramite il movimento delle gambe o con dei pulsanti.

Se deciderete di acquistare questo attrezzo, vedrete che lavorare al pc sarà molto più leggero! Perché? Perché saranno attivi contemporaneamente sia corpo che mente.

Come scegliere il walking pad giusto?

Per scegliere il walking pad giusto bisogna attenersi ad alcuni parametri. In commercio ci sono tantissimi modelli con caratteristiche differenti. Fate attenzione prima di tutto alla qualità della pedana, soprattutto alla sua sensibilità nel cambio di velocità.

Cercate di capire se l’applicazione associata al suo funzionamento è facile da utilizzare e se è supportata da un buon telecomando.

Infine, altri parametri tecnici importanti sono la velocità e il peso sopportato. Alcune pedane raggiungono la velocità massima di 7 kmh e il peso massimo sopportato è di 100 kg.

Come già detto, qualsiasi walking pad presenta una struttura leggera che può arrivare a pesare circa 30 kg. Lo spostamento, inoltre, può essere facilitato da rotelle di cui sono dotati alcuni modelli in particolare.

Proprio per la sua funzionalità e la qualità dei suoi materiali, questo attrezzo risulta essere poco economico. Il prezzo in media oscilla tra 300 e 1000 euro. I più costosi sono più leggeri e presentano dei sensori installati nella pedana.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons