Loading...

Diete sì e diete no: due esempi di diete equilibrate e due di assolutamente dannose

Vivere la dieta come un atto punitivo verso se stessi, non porterà mai a risultati ottimali e duraturi.

Bisognerebbe imparare a trasformare il proprio stile di vita, rendendolo più sano, magari adottando dei piccoli accorgimenti. Nessun cibo dovrebbe essere demonizzato nel proprio regime alimentare.

L’importante, come in tutti gli aspetti della vita, è di non strafare. Detto ciò, vi presentiamo degli esempi di diete equilibrate che potrete assolutamente seguire, sempre su consiglio medico e due esempi di diete assolutamente dannose che dovrete evitare come la peste!

Diete equilibrate: esempi

Dieta Mediterranea

La dieta mediterranea è una delle diete più diffuse e seguite a livello globale. Il suo successo è dovuto alla completezza degli alimenti e al bilanciamento dei macronutrienti che la compongono e dall’effettivo raggiungimento di risultati che durano nel tempo.

Essa si basa su alcune regole, non troppo rigide, che la rendono alquanto semplice da seguire:

  • Maggiore apporto di carboidrati complessi rispetto a quelli semplici;
  • Maggiore apporto di proteine vegetali rispetto a quelle animali;
  • Moderazione nell’apporto calorico giornaliero (tra 1500 e 3000 kcal);
  • Consumo di fibre alimentari;
  • Dolci concessi in alcune occasioni;
  • Riduzione di zucchero, insaccati, burro,strutto, carne bovina e suina.

Dieta vegetariana

La dieta vegetariana è molto simile a quella mediterranea ma prevede la sostituzione di carne e pesce, con altri alimenti. Sarà ,dunque, maggiore il consumo di legumi, cereali, semi e frutta secca, come anche di uova per sopperire al deficit dell’assenza di proteine animali.

Nonostante manchino alcuni alimenti, la dieta vegetariana può considerarsi completa e bilanciata.

Diete pericolose: esempi

Dieta del cotton ball

Una delle diete più pericolose in circolazione è sicuramente la dieta del batuffolo di cotone. Per diminuire il senso di fame, un po’ di cotone viene imbevuto in succo d’arancia o limone per poi essere ingerito. Si va incontro ad intossicazione, perdita di peso brusca e debolezza.

Dieta del gruppo sanguigno

Questo tipo di dieta prevede regimi alimentari diversi per ogni tipo di gruppo sanguigno. Molti alimenti vengono esclusi da ogni tipologia e ciò può portare, a lungo andare, a carenze e debolezza.

Forse l’unico aspetto positivo di questo tipo di alimentazione è che si basa sul consumo di alimenti naturali, ma rientra comunque tra le diete restrittive.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons