Loading...

Barrette dietetiche: come farle in casa

Durante i periodi di dieta si fa largo uso di snack e barrette per cercare di contrastare il senso di fame o sostituire pasti e spuntini, in modo da limitare l’apporto calorico giornaliero senza però rinunciare al nutrimento.

Di queste barrette se ne trovano in commercio tantissime tipologie e di tantissimi gusti diversi ma c’è la possibilità anche di realizzarle in casa, consumando così un cibo più genuino visto che privo di conservanti e correttori di sapore.

Il procedimento per realizzare delle barrette dietetiche home made è semplicissimo e ci permette anche di scegliere il gusto che preferiamo per i nostri snack, quindi non resta altro che appuntarsi la ricetta di questa variante alla frutta e provare a realizzarle il prima possibile.

Ingredienti

Tutto quello che vi serve per ottenere circa 15 barrette è:

  • 150 grammi di fiocchi d’avena;
  • 60 grammi di mandorle;
  • 60 grammi di noci sgusciate;
  • 30 grammi di semi di sesamo;
  • 30 grammi di semi di zucca;
  • 50 grammi di mirtilli (o altra frutta essiccata);
  • 125 grammi di miele;
  • 50 ml di sciroppo d’acero;
  • 1 cucchiaino di sale.

Procedimento

Per prima cosa vanno spezzettati i fiocchi d’avena, i semi e la frutta secca; quest’ultima andrà subito dopo anche leggermente tostata in una padella antiaderente.

Dopo aver lasciato raffreddare le noci e le mandorle prendete una ciotola ed aggiungetele ai fiocchi d’avena, ai semi di sesamo, a quelli di zucca ed ai mirtilli quindi iniziate a mescolarli tra loro.

Scaldate in un pentolino il miele e quando questo si sarà soltanto intiepidito versatelo nel composto precedentemente realizzato insieme anche allo sciroppo d’acero e continuate a mescolare con l’aiuto di un mestolo di legno.

Prendete ora una teglia, ricopritela con la carta forno e spalmate il composto in modo che sia ben compatto e abbia un altezza di circa 2-3 centimetri, quindi infornate a 180 gradi e lasciate cuocere per 20 minuti.

Quando la crosta sarà dorata sfornate e lasciate raffreddare quindi tagliate in lunghi rettangoli con l’aiuto di un coltello robusto e ben affilato.

Le barrette dietetiche potranno essere conservate per un massimo di 10 giorni in una scatola per biscotti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons