Loading...

Come evitare i periodi di inattività sportiva

L’attività fisica rappresenta, insieme ad un’alimentazione controllata, la via più semplice e meno rischiosa per perdere peso in maniera fisiologica senza andare a gravare eccessivamente sul nostro organismo compromettendone la salute stessa.

Allenarsi è un abitudine che chiunque, a prescindere dalla necessita di dimagrire, dovrebbe avere ma che ovviamente diventa fondamentale in quei soggetti che intraprendono diete.

Gli esperti sottolineano che ciò che più aiuta a sbarazzarci del grasso in eccesso è la costanza nell’attività fisica; non basta infatti allenarsi di tanto in tanto ma occorre pianificare attentamente la propria routine di workout e rispettarla il più possibile.

Organizzazione e prevenzione

L’importanza di avere una rigida tabella di marcia, attentamente ponderata sulle proprie esigenze e necessità, risiede non solo nel dare una programmazione ai nostri allenamenti ma anche nella possibilità di garantirci una continuità ed un incremento progressivo senza infortuni.

Spesso infatti a causare l’inattività sportiva sono proprio piccoli traumi che ci possono colpire proprio mentre ci alleniamo e per evitare che ciò avvenga bisogna affidarsi a dei professionisti, che con le loro conoscenze possano indirizzarci verso un attività sana e svolta senza rischi.

Poco tempo a disposizione?

Questa potrebbe essere un’ulteriore causa dell’inattività in quanto indubbiamente l’allenamento oltre a richiedere fatica vuole anche del tempo da dedicargli.

Se il tempo a vostra disposizione non è così tanto da permettervi di seguire un corso in palestra o attendere il vostro turno in sala pesi ricordatevi che, una buona attività fisica può essere anche una mezz’oretta di corsa, una partita a tennis o una lunga passeggiata serale.

In alternativa, se avete spazio, è sempre possibile ricreare in casa una vostra home-gym dove effettuare in totale tranquillità i vostri allenamenti quotidiani.

Covid ed attività fisica

Tutto quello che è accaduto nell’ultimo anno ci ha dimostrato che spesso l’inattività non dipende solo da noi e dai nostri ritmi di vita ma possono esserci cause di forza maggiore in grado di tener fermi anche gli sportivi più incalliti.

In questo caso è bene avere delle alternative o almeno la capacità di adattarsi al cambiamento e continuare ad allenarsi nelle modalità possibili o concesse.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons