Loading...

Dimagrire senza perdere la massa magra: la guida

La difficoltà che molte persone riscontrano nel procedimento di dimagrimento è evitare di perdere la massa muscolare, anche detta massa magra.

È proprio quest’ultima, infatti, che dona il tono muscolare e l’aspetto asciutto e snello. Spesso però quando si perde molto peso, si rischia di restare privi anche di buona parte della massa magra.

In questo articolo andremo velocemente, ma efficacemente, a vedere quali siano i passi fondamentali da mettere in atto, e quelli da evitare, per mantenere la massa magra e perdere peso. Continuate a leggere per scoprire importanti segreti e tips per essere in forma.

Cosa fare

Per poter effettuare un percorso sano per dimagrire, bisogna innanzitutto prendere in considerazione più aspetti quali attività fisica, alimentazione e abitudini come fumo e alcol, cercando di creare un giusto equilibrio ed un giusto stile di vita.

Ma vediamo quali sono dei consigli pratici per aiutarvi a mantenere la massa magra mentre si dimagrisce:

  • Perdere poco peso per volta. È importante perdere peso gradualmente. I grandi deficit calorici che si vengono a creare nei casi di diete drastiche, portano a degli squilibri dell’organismo che possono far perdere anche parte della massa magra. Ovviamente questo varia di caso in caso, ma in generale consigliamo di perdere poco peso per volta;
  • Integrare proteine nell’alimentazione. È ormai noto che le proteine nell’alimentazione siano necessarie per favorire lo sviluppo dei muscoli e come “materiale per la ricostruzione”. Non dimenticate però di integrare anche tutti gli altri elementi attraverso frutta, verdura e anche carboidrati;
  • Prediligere attività fisiche che vadano ad allenare la forza. In tal senso sono ottimi gli allenamenti da effettuare con pesi e carichi, magari da alternare ad allenamenti cardio. Cercate di allenare tutti i gruppi muscolari sia dell’upper body che del lower body.

Conclusioni finali

Come sempre ricordiamo che in questi casi bisogna tenere a mente di far recuperare il nostro corpo. Non scordatevi quindi di prendervi qualche giorno di riposo.

Al di là di questi piccoli consigli, potete sempre approfondire questo argomento chiedendo l’assistenza o consultando un personal trainer per l’attività fisica o un nutrizionista per l’alimentazione. In questo modo potrete chiarire ogni vostro dubbio ed essere sicuri di ciò che fate.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons