Loading...

Le giuste calorie per non ingrassare: guida pratica e consigli utili

Quando non si vuol prendere peso e si teme di ingrassare, ci si interroga sulla quantità di calorie quotidiane da ingerire, sul tipo di alimentazione da avere e su una serie di altre questioni.

Ci teniamo a dire sin da subito che impazzire contando le calorie una per una non ha senso e che un modo per restare in salute e non ingrassare è seguire un’alimentazione sana.

Contare le calorie può essere utile per conoscere quante ne assumiamo, in relazione al nostro dispendio energetico, ma non dovremmo far diventare tutto questo un’ossessione.

Ora vediamo quante calorie si possono assumere in media per non ingrassare nei diversi casi, ma ricorda che sono indicative e che non devono rappresentare una regola ferrea.

Calorie per non ingrassare: donna

Una donna che sia di altezza nella media e normopeso ha bisogno di accumulare più o meno 2000 calorie al dì, se non vuole ingrassare e desidera mantenere un peso stabile.

Se, invece, la donna è attiva e fa attività sportiva dai 30 ai 60 minuti al giorno, il quantitativo per mantenere un peso stabile va da 2000 a 2200 calorie. Oltre un’ora di movimento si va dalle 2400 alle 2800 calorie.

In menopausa, in base alla quantità di massa magra e ad alcune caratteristiche della donna, la riduzione delle calorie giornaliere va dalle 60 a 150 calorie in meno al giorno. E dopo i 75 anni la donna dovrebbe assumere da 1500 a 1750 calorie circa.

Calorie per non ingrassare: uomo

Un uomo che segue uno stile di vita sedentario deve assumere dalle 2200 alle 2500 calorie per non ingrassare, se ha dai 20 ai 30 anni. Per un’età compresa tra i 31 e 50 anni servono 2200 o 2400 calorie. Oltre i 50, invece, servono da 2000 a 2200 calorie.

Per un uomo che fa sport tutti i giorni, molto attivo e che ha più di 20 anni, servono da 2500 a 3000 calorie, mentre un uomo che è mediamente attivo deve consumare dalle 2000 alle 2800 calorie.

Un uomo anziano, invece, deve assumere circa 1900 o 2250 calorie al giorno, per mantenersi in salute e non prendere peso. Ricorda, però, che per conoscere accuratamente il proprio reale fabbisogno calorico, bisogna rivolgersi ad un esperto come un medico, un dietologo o un nutrizionista.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons