Loading...

Biscotti senza zuccheri: vanno bene per la colazione?

Biscotti sì, biscotti no, colazione con cereali, o con muesli, o con fette biscottate, o con un frutto. Che caos! La colazione perfetta sembra non esistere e ognuno ha i suoi gusti, le sue abitudini e i suoi bisogni.

Oggi però cerchiamo di semplificare almeno una questione e capire se i biscotti senza zuccheri siano adatti alla colazione, o meglio, preferibili ai classici da inzuppare nel latte del mattino.

Può sembrare una questione semplice perché spesso, nell’immaginario comune, senza zuccheri significa salutare. Ma bisogna dire che non sempre è così, e che a volte non c’è proprio differenza tra un normale biscotto e uno senza zuccheri quando si leggono gli ingredienti.

Vediamo di chiarire!

Biscotti senza zuccheri: non tutti sono salutari

Come anticipato bisogna fare attenzione a che tipo di biscotti senza zuccheri si acquistano. Se ad esempio si scelgono a caso sullo scaffale, si potrebbe incappare in un prodotto che sì è senza zucchero, ma non è detto che sia salutare.

Leggere gli ingredienti è quindi la sola via per capire cosa si sta acquistando e se davvero i biscotti “senza” sono migliori di quelli “con”.

Un biscotto senza zuccheri che però contiene aspartame o più farina e amido (per compensare la mancanza di zuccheri) non è poi così salutare e nemmeno qualitativamente migliore.

Questo perché aumentare la farina o gli amidi sostituisce gli zuccheri, ma non cambia nulla a livello calorico e glicemico. E l’aspartame non è proprio il più sano dei dolcificanti.

Quali scegliere?

I biscotti senza zuccheri aggiunti che siano anche salutari esistono, ma non devono contenere dolcificanti o quantità elevate di farine e amidi per compensare.

Meglio scegliere un prodotto che sia anche integrale e che abbia una lista di ingredienti il più corta possibile, ovviamente anche senza aggiunte a prendere il posto dello zucchero.

La soluzione sta nel leggere gli ingredienti. Prendi varie scatole e confronta le calorie, gli zuccheri e il contenuto. E valuta il più sano. Spesso la soluzione si trova tra i prodotti integrali e bio, ma non sempre!

Non farti ingannare dalle etichette e scegli solo prodotti che siano davvero sani e, soprattutto, di qualità!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons