Loading...

Fare esercizio… durante le faccende di casa!

“Perché non posso dimagrire con il pensiero?” – tanti di noi se lo chiedono, speranzosi che un giorno la risposta diventi miracolosamente ottimistica.

Magari sei animata da ottime intenzioni e hai concordato una dieta con il nutrizionista, eppure il tempo per la ginnastica non riesci proprio a trovarlo.

Oppure sei già soddisfatta dalla tua linea ma ti senti sempre intorpidita, fai una vita ultrasedentaria e vorresti ritagliarti momenti per un po’ di sano esercizio.

Forse vorresti andare in palestra, ma quella della tua zona, ipermoderna ed esclusiva, ha costi proibitivi.

Come rimediare? La soluzione potrebbe essere a portata di mano!

Muoversi durante i mestieri di casa

In casi come questi, bisogna adottare una strategia ben precisa: o rinunciare al superfluo, oppure, se questo proprio non è possibile, rovesciare la tattica, e concentrarsi sull’essenziale!

Possiamo plasmarlo a immagine e somiglianza delle nostre esigenze.

In tema di esercizio fisico, rimaniamo dunque in casa nostra, e domandiamoci: qual è l’altra azione movimentata che compiamo in casa, da sole, a cui periodicamente non possiamo sfuggire?

Ma le pulizie, naturalmente!

Vediamo dunque come possiamo far sì che il tempo dell’esercizio e quello delle faccende domestiche coincidano.

Ginnastica e pulizie, 2 in 1: come organizzarsi

Per prima cosa, rassicurati: non ti vedrà nessuno, se anche salti e ti dimeni in maniera bizzarra.

Non vergognarti! Farai solo un favore al tuo corpo, trasformando pratiche noiose come passare l’aspirapolvere o pulire i pensili in momenti di benessere. Il tuo organismo infatti si metterà a produrre endorfine, i neurotrasmettitori collegati all’attività sportiva, e il buonumore aumenterà!

Inizia con un’attività leggera per riscaldarti, intervallandola con dei saltelli.

Metti un timer periodico: ogni cinque o dieci minuti fai qualche ripetizione di esercizi. Squat, flessioni, addominali… quello che più si adatta a te.

Se sei allenata, procurati delle cavigliere o braccioli da fitness e indossali mentre fai i mestieri. Si tratta di pesi di livello variabile (generalmente si rimane tra 1 e 3 kg per arto) da applicare a caviglie e polsi.

Senza accorgertene troppo, sarai costretta a sforzare di più i muscoli per muoverti, rinforzandoli!

In fondo, l’indimenticabile Mimì Hayuara, la pallavolista dell’antico cartoon giapponese antesignano del più conosciuto Mila e Shiro, si esercitava e vinceva proprio in questo modo!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons