Loading...

Alimenti senza lattosio: sono dietetici?

Molta è ancora la confusione quando si parla di alimenti senza lattosio. Soprattutto se si tratta di diete, le speranze possono dare adito a false credenze. Mangiare senza lattosio fa dimagrire? Forse te lo sei chiesto anche tu!

Facciamo insieme un po’ di chiarezza. Buona lettura!

Cos’è il lattosio e dove è contenuto

Il lattosio è un carboidrato prodotto dalle femmine dei mammiferi, si trova infatti nel latte animale e dunque in tutti gli alimenti a derivazione dal latte: burro, panna, yogurt e formaggi.

In questi ultimi, la percentuale di lattosio scende in maniera direttamente proporzionale al grado di stagionatura.

In più, è utilizzato come additivo in numerosi altri prodotti alimentari, come alcuni dolci e prodotti da forno.

Lattosio e aumento di peso: mito o realtà?

Per capire se un alimento senza lattosio sia dietetico è necessario innanzitutto partire dal cibo stesso: di quale si tratta?

Un formaggio, anche delattosato, a meno che non sia assunto raramente e in quantità assai limitate, non sarà dietetico a prescindere dalla sua lavorazione relativamente al lattosio, per via dell’alto contenuto di grassi!

Attenzione quindi a non smarrirsi in dettagli che possono fare perdere di vista il quadro generale della questione.

Consigliamo di leggere sempre le etichette dei prodotti identificando gli ingredienti che li compongono.

I timori sull’aumento di peso dovuto al consumo di lattosio derivano soprattutto da due elementi.

Il primo è il fatto che il lattosio è uno zucchero disaccaride, formato cioè da due monosaccaridi, e quindi più complesso da scomporre per l’organismo.

Bisogna però tenere conto che, se si segue una dieta sana ed equilibrata, il lattosio non è presente nei cibi in quantità tali da provocare un aumento di peso.

Eliminare i prodotti contenenti lattosio dalla propria dieta, inoltre, potrebbe essere rischioso: il latte e i suoi derivati costituiscono il maggior elemento tramite il quale si assume il calcio. Rischiamo di creare uno squilibrio alimentare!

Il secondo motivo fonte di suggestione riguarda le persone intolleranti al lattosio. Queste hanno effettivamente tendenza a ingrassare se lo assumono, poiché il loro organismo reagisce infiammandosi, con gonfiori intestinali e tendenza ad accumulare grasso.

Ciò riguarda però solo gli intolleranti al lattosio! Se hai dubbi, il tuo medico saprà consigliarti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons