Loading...

I funghi: alimento dietetico e saporito

I funghi vengono spesso associati al mondo vegetale come verdure e ortaggi, in realtà appartengono ad un mondo proprio, lo stesso ai quali appartengono anche muffe e lieviti.

Nascono e si sviluppano in simbiosi con altre piante e organismi, senza i quali non avrebbero modo di poter sopravvivere, per questo sono considerate veri e propri parassiti.

Questo termine, che può sembrare dispregiativo, in realtà descrive semplicemente la subordinazione di questo organismo ad un altro.

Prestare bene attenzione. Funghi edibili e funghi velenosi

Una delle tante passioni di chi ama la solitudine dei boschi è proprio la raccolta dei funghi.

Non è però così facile, a partire dal fatto che è permesso soltanto con possesso di un patentino ottenuto dopo aver seguito specifici corsi rilasciati dalle ASL di appartenenza; è prevista infatti un’ammenda per chi decide di avventurarsi ma ne è sprovvisto.

Questo avviene appunto per la tutela del cittadino, che se non è perfettamente a conoscenza dei rischi annessi al consumo di funghi non commestibili, potrebbe rischiare gravi intossicazioni, soprattutto considerando il fatto che molte specie velenose sono apparentemente simili ad altrettante specie edibili.

I funghi nell’alimentazione

I funghi sono considerati da tempo un vero e proprio toccasana nella nostra alimentazione: forti alleati del sistema immunitario, nonché di quello cardiovascolare, e consigliati anche nei periodi di cambi di stagione.

Sono una grande fonte di minerali, fosforo, selenio, potassio e magnesio; ricchi di vitamine ed antiossidanti.

Ogni diversa qualità di fungo ha un diverso apporto di queste sostanze e di calorie, ma prendiamo come esempio i più apprezzati e consumati tra tutti: i porcini.

Dalla consistenza carnosa e dal profumo inconfondibile, danno un apporto calorico di 26 kcal per 100 gr di prodotto di cui soltanto 0.70 gr di grassi, 1 gr di carboidrati e 3.90 g di proteine, il restante è acqua, zuccheri solubili e fibre.

Non è quindi difficile credere che le loro peculiarità ne facciano un alimento sano, ma soprattutto delizioso.

Pensare alla versatilità di questo prodotto ci porta a creare infiniti abbinamenti culinari e ciò non può che mettere l’acquolina in bocca ai buongustai, a meno che non si rientri nella categoria dei palati che non preferiscono questa pietanza, perché da sempre, i funghi o si amano o si odiano.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons