Loading...

Latte di capra: fa bene alle ossa e alla salute!

Sapevi che il latte di capra può aiutare a irrobustire le ossa e a prevenire una delle maggiori problematiche dell’età avanzata come l’osteoporosi?

L’osteoporosi non è altro che una malattia che porta i soggetti che ne sono colpiti ad avere una bassa densità minerale ossea, che si traduce spesso in improvvise fratture, anche invalidanti.

I fattori che ne aumentano il rischio sono molteplici:

  • Predisposizione genetica;
  • Stile di vita;
  • Uso sistematico di determinati farmaci;
  • Malattie croniche.

Come prendersi cura delle ossa con la dieta

Uno dei fattori sul quale possiamo lavorare affinché si possa prevenirne l’insorgere è la dieta, con l’utilizzo di alimenti ricchi di calcio.

Frutta secca, legumi, verdura a foglia verde, pesce e soprattutto il latte.

Per quanto riguarda quest’ultimo alimento, sul mercato ormai possiamo trovare tutti i tipi di latte vaccino: intero, parzialmente scremato, scremato, senza lattosio, povero di grassi.

Lo sappiamo tutti, è il più comune e il più usato, ma come concorrente si sta facendo sempre più strada il suo equivalente di capra, tant’è che ormai le più grandi catene di distribuzione ne garantiscono la presenza sugli scaffali.

Le differenze sostanziali non sono molte ma di certo è riconosciuto come ricco di calcio, fosforo e magnesio, è un alimento che si presta perfettamente ad essere inserito in una dieta sana e volta alla prevenzione dell’osteoporosi.

Il latte di capra è sano e ricco di sostanze benefiche

Al pari del latte vaccino il latte di capra contiene vitamine, minerali e proteine utili ad un buon fabbisogno giornaliero, ma ciò che differenzia il latte di capra da quello di mucca è la minore quantità di lattosio (che lo rende più assimilabile e digeribile), e la maggior presenza di acidi grassi che aiutano a non alterare i livelli di colesterolo.

Inoltre ciò che lo rende particolarmente caratteristico sono le sue molteplici proprietà benefiche sul sistema immunitario. La presenza di selenio e i suoi enzimi possono aiutare ad alleviare le infiammazioni a livello intestinale.

Dunque potremmo sì affermare che il latte di capra può essere un valido aiuto per l’assunzione di calcio ed è utile al benessere delle ossa e dell’intero organismo.

Attenzione però che venga introdotto in un regime alimentare corretto che preveda anche un adeguato apporto di vitamina D che ne aiuta l’assorbimento, e accompagnare il tutto con attività fisica e ad uno stile di vita salutare.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons