Loading...

Formaggi adatti alla dieta: quali sono?

Sei a dieta e pensi che non potrai mangiare mai più formaggio? Non è così, puoi consumare formaggio, ma dovrai scegliere solo formaggi magri e consumarli con moderazione.

I formaggi sono diversi fra loro e si identificano in base alla percentuale di grassi e alla stagionatura. Sono proprio questi due elementi che determinano l’apporto calorico e nutrizionale che deriva da un formaggio.

Vediamo ora di scoprire meglio cosa significa e di capire quali sono i formaggi che vanno bene anche durante la dieta. Continua a leggere la nostra guida.

I vari tipi di formaggio

I formaggi si differenziano in:

  • Formaggi magri con sostanza grassa circa 20%;
  • Formaggi semigrassi con sostanza grassa fra il 20% e il 42%;
  • Formaggi grassi con sostanza grassa superiore al 42%.

Quando si cercando formaggi magri e leggeri la percentuale deve oscillare tra il 20% e non oltre il 35%. Il formaggio non va eliminato totalmente dalla dieta, ma consumato con accortezza e moderazione, dato che è un alimento ricco di nutrienti come calcio, ferro, magnesio, vitamine, fosforo, acido pantotenico, zinco, rame e proteine.

Puoi consumare formaggio magro due o tre volte alla settimana, in alternanza di altre fonte proteiche come carne e pesce, accompagnato da cereali e/o da verdure.

Formaggi magri: quali sono

Ecco per te un elenco dei formaggi magri con il loro apporto calorico:

  • Fiocchi di latte, i più leggeri e amati da chi è a dieta, contano 99 calorie per 100 grammi;
  • Ricotta di mucca, digeribile e gustosa con le sue 135 calorie per 100 grammi;
  • Formaggio quark, poco conosciuto ma delizioso e leggero, con 160 calorie per 100 grammi;
  • Formaggio spalmabile light, celebre ma non leggero quanto si pensa con le sue 160 calorie per 100 grammi;
  • Mozzarella light con circa 165 calorie per 100 grammi;
  • Stracchino light con ben 170 calorie per 100 grammi;
  • Formaggi di latte di capra, digeribili e gustosi, ma non particolarmente magri con 250 calorie circa per 100 grammi;
  • Feta greca, deliziosa nelle insalate, con 250 calorie per 100 grammi;
  • Primo sale con circa 270 calorie per 100 grammi.

Quindi formaggi magri a dieta sì, ma con moderazione! Chiedi consiglio al tuo nutrizionista come fare per inserire al meglio i formaggi magri nella tua dieta. Continua a seguirci sempre! A presto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons