Loading...

Esercitarsi con la corda: una guida completa

Sapevi che fare esercizi con la corda ti permette di bruciare tantissime calorie? Saltare con la corda è molto faticoso e ti aiuta non solo a bruciare grassi e calorie, ma anche ad allenare tutti i muscoli degli arti inferiori e di migliorare la salute del sistema cardiovascolare.

Vediamo ora quali sono i benefici degli esercizi con la corda e quali i migliori esercizi per mantenersi in allenamento con questo fantastico strumento. Continua a leggere la nostra guida di oggi.

I benefici per i muscoli

Quali sono i muscoli coinvolti nel salto della corda? Tutti i muscoli inferiori! Saltando la corda farai lavorare:

  • Quadricipiti, polpacci e glutei.

Inoltre l’esercizio tonifica anche:

  • Braccia, spalle e addominali.

Questo esercizio va fatto in sincronia con la parte superiore del corpo, per questo saltare la corda tonifica un po’ tutto. Non fare mai l’esercizio a piedi nudi e utilizza sempre delle scarpe che possano ammortizzare il piede durante i salti. Vediamo ora gli esercizi più utili a dimagrire e tonificare.

Esercizi

  • Il salto a piedi uniti: ottimo per chi deve iniziare e muove i primi passi per capire la coordinazione. Si dovrebbe iniziare con 1 minuto di salto ed 1 di riposo. L’obiettivo da raggiungere è di 3 minuti di salto ed 1 di riposo, per arrivare ad un totale di 15-20 minuti di allenamento;
  • Il movimento di Alì: con i piedi che si alternano mentre si salta;
  • Il doppio skip: si fa con un avvolgimento della corda per fare due volte il salto ad ogni passaggio;
  • Lo slalom: imita il movimento degli sciatori con la corda che va passata diagonalmente e si salta senza spostare troppo il corpo lateralmente;
  • Il salto a mani incrociate: è una variante del salto a piedi uniti e si fa incrociando le mani quando la corda passa sulla testa, si salta con le braccia incrociate che si aprono appena la corda passa;
  • Il sesto è la rotazione, ed è per i più per esperti. Il corpo deve ruotare di 90 gradi in alternanza tra destra e sinistra, mentre la corda si trova in alto;
  • Il salto con le ginocchia alte simula la corsa sul posto quando la corda passa sotto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons