Loading...

Le controindicazioni della sauna: chi deve evitarla?

La sauna, che meraviglia e che relax! Un momento da godersi in spa, senza pensare a niente, perfetto per depurare il nostro corpo e per rallegrare lo spirito!

Un trattamento rinvigorente con calore secco i cui effetti benefici sono molteplici non solo a livello estetico e di salute, ma anche psicologico. Eppure non tutti possono sottoporsi a questo trattamento.

Dato che la sauna si effettua in ambienti ad altissima temperatura, che arriva fino a 90 gradi, e bassissima umidità, dal 10% al 20%, potrebbe essere rischiosa per chi soffre di alcune patologie o per chi si trova in particolari momenti della vita come ad esempio la gravidanza.

Che cos’è

La sauna si svolge in un box di legno di abete ben chiuso con resistenze o con bruciatori con pietre che aumentano la temperatura fino a 80/ 100 gradi. L’aria all’interno è molto secca e calda e l’umidità è del 10 o 20%.

I benefici sono tantissimi e apprezzabili immediatamente dato che il corpo reagisce subito all’elevata temperatura iniziando a sudare, dilatando i pori ed espellendo le tossine.

Inoltre fa bene a chi soffre di alcuni problemi di respirazione come l’asma, ma in questi casi è fondamentale chiedere prima il parere del medico perché bisogna valutare caso per caso.

Controindicazioni

Anche se la sauna presenta tantissimi benefici, non è consigliata per tutti. In primis coloro che non tollerano le soffrono di pressione bassa e capogiri, dovrebbero evitarla anche in assenza di particolari patologie.

Inoltre la sauna è controindicata a:

  • Soggetti che soffrono di problematiche cardiovascolari;
  • Soggetti che soffrono di malattie veneree e patologie renali;
  • Nelle donne in stato di gravidanza.

Inoltre è sconsigliato nel corso del ciclo mestruale perché potrebbe provocare emorragie e aumentare il senso di debolezza ecc.

I nostri consigli

Il nostro consiglio è di chiedere comunque un parere al medico di fiducia prima di effettuare una sauna, anche se non si è soggetti a rischio. Se invece sei un soggetto a cui è controindicato, è decisamente meglio evitare.

Ricorda che la nostra guida è a solo scopo informativo e che non sostituisce in nessun modo il parere del medico. A presto e continua a seguire le nostre guide.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons