Loading...

Zucchero campesino: che cos’è?

zucchero campesino

Lo zucchero campesino, conosciuto anche come zucchero muscovado o mascobado, è un tipo di zucchero non raffinato, estratto dalla canna da zucchero e dal prodotto non viene eliminata la melassa.

E’ proprio quest’ultima che gli conferisce un colore bruno, un sapore simile al caramello, un retrogusto amaro e una consistenza umida e un po’ sabbiosa.

Vediamo ora di capire che cos’è lo zucchero campesino e in che modo può essere più sano di quello classico.

Campesino: le caratteristiche

Lo zucchero campesino è un prodotto tra i meno raffinati disponibili in vendita, si estrae dalla canna da zucchero e non viene eliminata la melassa.

Durante il processo di lavorazione si aggiunge del succo di lime per creare una miscela che, riscaldata, diventa uno sciroppo denso. Durante il raffreddamento si formano dei cristalli umidi e piccoli.

La melassa originale resta nello zucchero e, oltre al colore marrone, gli conferisce anche un maggior contenuto di sostanze benefiche rispetto allo zucchero bianco.

Benefici nella dieta

Purtroppo, anche se contiene più sostanze benefiche, lo zucchero campesino ha un numero di calorie decisamente simile a quelle dello zucchero bianco. Nella melassa originale si ritrovano alcune sostanze benefiche, come ad esempio:

  • Potassio;
  • Calcio;
  • Ferro;
  • Magnesio;
  • Antiossidanti;
  • Polifenoli.

Pure se le quantità di sostanze benefiche non sono elevate, di certo lo zucchero campesino è più sano dello zucchero comune, ma bisogna comunque consumarne in quantità ridotte.

Anche lo zucchero campesimo può portare ai rischi per gli eccessi di zuccheri e calorie. Vediamo ora come si può inserire nella dieta di tutti i giorni.

Zucchero campesino nella dieta

Lo zucchero nella dieta è importante ed eliminarlo non è una buona idea, deve però essere consumato in quantità ridotte e meglio se integrale, quindi se vuoi avere qualche beneficio in più dallo zucchero, opta per il campesino.

Anche se il campesino può esporre agli stessi pericoli dello zucchero comune, puoi sostituirlo al bianco. Inoltre ha un sapore più intenso rispetto allo zucchero semolato e ne consumerai meno.

Quindi se vuoi una nota dolce, preferisci gli zuccheri integrali, ma opta sempre per un consumo ridotto e fai attenzione agli eccessi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons