Loading...

Obesità: ci sono patologie scatenanti?

obesità

Quando si parla di obesità, ci si trova davanti ad un argomento piuttosto complesso.

Obesi si diventa con il tempo, persino con anni e anni di alimentazione senza controllo, spesso però le cause sono profonde.

A volte ci sono persino delle patologie o delle cause genetiche che aumentano il rischio di soffrire di obesità. Quali sono e come è possibile che ne aumentino il rischio? Lo vediamo insieme.

Le cause

I fattori genetici associati all’obesità vanno ad influenzare negativamente i meccanismi che regolano l’appetito e il metabolismo energetico. Ci sono dei fattori genetici che possono favorire l’obesità, ma i casi di vera e propria obesità di tipo genetico sono davvero pochi.

Anche alcune rare malattie ormonali possono causare obesità, ad esempio in condizioni di produzione di cortisolo anormale, in caso di danni cerebrali e danni dell’ipotalamo.

Nella maggior parte dei casi l’obesità è causata da fattori socio-ambientali, psicologici, sedentarietà e squilibri alimentari. Lo squilibrio energetico fra le calorie assunte e consumate, associato ad una sempre maggior sedentarietà, si aggiunge alle cause dell’obesità.

I fattori psicologici che causano obesità possono essere associati a forme patologiche, disturbi dell’emotività, stress, disturbi del comportamento alimentare, consumo compulsivo di cibo e/o sindrome da alimentazione notturna.

Ci sono anche delle cause farmacologiche che possono aumentare il rischio di obesità e in genere si tratta di antidepressivi e farmaci corticosteroidi. Di certo solo un medico specialista potrà valutare con certezza quali sono le cause dell’obesità e se sono genetiche/patologiche o di altra natura.

Qualunque sia la causa dell’obesità, è assolutamente consigliabile correre ai ripari prima possibile. Questa malattia può non solo scatenare altra patologie, ma influire negativamente sia sull’aspettativa di vita che sulla qualità della stessa.

È possibile uscire dall’obesità, soprattutto se ci si rivolge ad esperti nel settore. Con pochi mesi di dieta e moderata attività fisica, si riescono a perdere moltissimi chili e la differenza sulla salute sarà evidente.

Perdere peso aiuta a recuperare il benessere e a riprendersi la propria vita e la propria mobilità, è importante per assicurarsi un futuro ed evitare di soffrire di patologie anche molto gravi e persino letali.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons