Loading...

Infuso di umeboshi: fa dimagrire?

L’umeboshi è un alimento che fa parte della tradizione Orientale e sembra possa aiutare a recuperare le forze ed avere proprietà depurative, ma può anche favorire il dimagrimento?

Scopriamolo nella guida di oggi.

Umeboshi: fa dimagrire?

Oltre ad aiutare a rigenerare l’organismo, un infuso di prugna umeboshi aiuta a depurare. L’umeboshi è in realtà una varietà di albicocca (anche se è conosciuta come prugna) che si raccoglie a giugno e si fa essiccare al sole e al vento.

La lavorazione del prodotto può durare fino a sei mesi e il risultato è un alimento ricchissimo di batteri buoni, acidi organici ed enzimi. In Oriente viene utilizzato come una sorta di farmaco contro i malanni di stagione, i problemi intestinali ed epatici.

La sua elevata concentrazione di tiamina, ovvero di vitamina B1, favorisce la digestione e aiuta ad eliminare le tossine in eccesso. Bere degli infusi di prugne umeboshi, più che aiutare a dimagrire, aiuta a sgonfiarsi e ad eliminare le tossine.

Inoltre, incoraggiando il transito intestinale, aiutano anche ad appiattire la pancia.

Infuso di umeboshi: come si prepara?

Riscalda dell’acqua in un pentolino e lascia le prugne umeboshi in infusione per circa cinque minuti.

Per una tazza di acqua basta una prugna umeboshi. Bevi il liquido e mangia anche la prugna in modo da massimizzarne gli effetti.

Se ti senti a corto di energie, puoi consumare comodamente un ottimo infuso di umeboshi per ricaricare il tuo organismo e ripulirlo da tutte le tossine in eccesso.

Visto che meraviglia? Se preferisci, puoi trovare anche la polvere di umeboshi nelle erboristerie. Chiedi al tuo erborista di fiducia.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons