Loading...

Barbabietola rossa: un concentrato di benefici per la dieta

La rapa rossa, o la barbabietola rossa, è una radice tonda e di colore, appunto, rosso. La pianta cresce nei climi temperati e viene coltivata nell’area mediterranea.

Si raccoglie tra giugno e agosto dato che il freddo ne danneggia le proprietà. Se ne trovano testimonianze nel mondo greco antico, quindi si tratta di una pietanza dalla storia ricca.

La rapa rossa si mangia sia cruda che cotta e si conserva facilmente in frigo anche per lungo tempo, anche se è meglio consumarla fresca per beneficiare di tutte le proprietà benefiche in essa contenute.

La rapa rossa da cruda mantiene tutte le sue sostanze nutritive, ma va consumata affettata. Il suo alto contenuto di ferro la rende particolarmente indicata a chi soffre di anemia. Si consiglia di condirla con del succo di limone che facilita l’assimilazione delle sostanze.

Se preferisci la rapa cotta, puoi lessarla o saltarla in padella o cuocerla in forno. Il decotto di rapa rossa ha proprietà digestive e depurative per l’intestino. Vediamo ora di conoscere insieme le proprietà benefiche della rapa rossa.

Rapa rossa: proprietà salutari e benefiche

La rapa rossa ha spiccate proprietà antiossidanti e un effetto ipotensivo perfetto per chi soffre di pressione alta. Le rape hanno proprietà depurative, disintossicanti, mineralizzanti e antisettiche e sono ricche di vitamine e minerali.

Tra i minerali, la rapa rossa contiene:

  • Sodio;
  • Fosforo;
  • Ferro;
  • Calcio;
  • Potassio;
  • Magnesio;

La rapa rossa aiuta a combattere i problemi di digestione e migliora la produzione di bile e succhi gastrici. Ha un alto contenuto di fibre che migliora la funzionalità intestinale. Contiene anche tante vitamine, come:

  • Vitamina A;
  • Vitamine del gruppo B;
  • Vitamina C;
  • Folati;

Le rape rosse contengono anche allantoine e flavonoidi. Chi soffre di gastrite, dovrebbe evitare la rapa rossa dato che aumenta la produzione di succhi gastrici; lo stesso vale per chi soffre di calcoli a causa della presenza di calcio. Se stai seguendo una dieta ipocalorica, le rape rosse sono perfette dato che non contengono grassi.

Il contenuto di acido folico rende le rape rosse perfette anche per le future mamme, ma attenzione alla cottura, perché il consumo di alimenti crudi può essere dannoso in gravidanza. Chiedi consiglio al tuo medico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons