Loading...

Come riconoscere una dieta troppo ipocalorica

Ci sono persone che, in vista della bella stagione o di un evento importante, pensano di perdere peso con diete lampo o particolarmente restrittive. Queste diete però sono pericolose e poco sane, tant’è che possono avere delle conseguenze negative sulla salute.

Si può finire per scegliere regimi alimentari troppo restrittivi e troppo ipocalorici che possono mettere a rischio la salute e portare l’organismo a sviluppare carenze.

Nella nostra guida di oggi cercheremo di capire come fare per riconoscere (ed evitare) una dieta troppo ipocalorica, dannosa per il nostro fisico.

Dieta troppo ipocalorica: come riconoscerla

Una dieta troppo ipocalorica porta ad eliminare in modo drastico alcune sostanze, come: grassi, zuccheri, carboidrati e persino proteine. Si finisce per alimentarsi solo di frutta e verdura o di pochi altri alimenti che non consentono all’organismo di avere tutte le sostanze di cui ha bisogno per vivere.

Anche se una dieta sana prevede assunzione di frutta e verdura in quantità, alimentarsi solo di questi prodotti, escludendo tutto il resto, non è per nulla sano.

Escludere le proteine può causare debolezza muscolare, stanchezza e carenze di ferro. Escludere i carboidrati, inoltre, non è sempre una buona idea, in quanto si tratta di sostanze necessarie per il nostro benessere e per la nostra energia.

In genere le diete troppo ipocaloriche consigliano anche un’eccessiva attività fisica mirata a perdere peso velocemente. Anche esagerare con l’attività fisica non è un comportamento sano.

Cosa mangiare

Per sentirsi bene e seguire una dieta equilibrata, non serve eliminare gli alimenti, ma bisogna seguire un regime alimentare sano. La moderazione è la chiave, inoltre bisogna chiedere ad un nutrizionista che aiuti a bilanciare al meglio la dieta a seconda delle esigenze.

Evita di affidarti a diete incredibilmente miracolose che rischiano di portarti solo a malnutrizione e debolezza e persino a recuperare tutto il peso perso una volta interrotta la dieta.

Ricorda che non serve esagerare e che bastano soli 30 minuti di attività fisica al giorno per mantenere un peso stabile e per sentirsi in salute e al meglio.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons