Loading...

Plank: rischi e svantaggi

Dieta Plank: i risultati sono buoni?Tra le diete che prevedono un maggiore apporto di proteine ce ne sono tantissime che promettono di perdere diversi chili nel giro di un lasso di tempo piuttosto breve e, tra queste, abbiamo anche la famosa dieta plank.

Se hai sentito parlare di questa tipologia di dieta e vuoi approfondire sull’argomento, sei nel posto giusto perché oggi vedremo insieme che cos’è questo regime alimentare, come funziona e, soprattutto, andremo a scoprire se ci sono dei rischi per la nostra salute oppure no.

Che cos’è la dieta plank? Come funziona?

Come abbiamo già accennato in precedenza, la dieta plank è un regime alimentare che permette, a chi lo segue, di perdere molti chili nel giro di poco tempo. In questo senso possiamo dire che si tratta di una delle tantissime diete lampo che troviamo in giro.

La perdita dei chili in eccesso avviene grazie alla riduzione dell’assunzione dei carboidrati e all’aumento delle proteine, per questo i nostri pasti, se seguiamo la dieta plank, si concentreranno soprattutto sui secondi piatti e non sui primi a base di pasta.

Proprio per questo motivo, come vedremo meglio più avanti, non è una dieta equilibrata e tutti sappiamo che, per favorire un buono stato di salute, è opportuno fornire all’organismo tutte le sostanze di cui ha bisogno per funzionare nel modo corretto.

Quali sono i vantaggi della dieta plank?

I vantaggi della dieta plank non sono molti, tuttavia, alcune delle persone che l’hanno seguita hanno riportato diversi benefici, ma si tratta comunque di pareri soggettivi che dipendono principalmente dalla condizione di salute dell’individuo.

Oltre al vantaggio di favorire una veloce perdita di peso, la dieta plank si è dimostrata perfetta per le persone più pigre e per chi non vuole avere una certa monotonia a tavola, in quanto sono molti i pasti che contengono le proteine.

Ci sono dei rischi?

Purtroppo i rischi connessi alla dieta plank sono diversi e, tra i più comuni, abbiamo soprattutto i seguenti:

  • C’è il rischio di andare incontro all’effetto yoyo dopo aver terminato la dieta, ossia di riprendere i chili persi;
  • I reni risentono dell’aumento di apporto di proteine, soprattutto quelle di origine animale;
  • Può favorire l’aumento dei livelli del colesterolo.

Ecco perché consigliamo sempre di chiedere il parere ad un professionista prima di intraprendere un regime alimentare particolare come questo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons