Loading...

Dieta Proteica: non esagerare per non correre rischi

Tra le sostanze più importanti di cui il nostro organismo ha bisogno per poter funzionare nel modo corretto, soprattutto per quanto riguarda i muscoli, abbiamo sicuramente le proteine, insieme alle vitamine, ai sali minerali e tanto altro ancora.

Ma perché bisogna fare attenzione a non esagerare con l’assunzione delle proteine, soprattutto durante una dieta chetonica?

Sono molte le persone che si pongono questa domanda e, per questo motivo, abbiamo deciso di dedicare un articolo all’argomento.

Le proteine sono importanti per il nostro organismo

Le proteine rientrano dunque tra le sostanze che non dovrebbero mai mancare dalle nostre abitudini alimentari, in quanto sono di fondamentale importanza per il benessere del corpo umano. Tuttavia, come vedremo meglio più avanti, non bisogna esagerare.

Tra i benefici principali per cui le proteine sono così importanti per l’organismo, ricordiamo soprattutto le seguenti:

  • Rafforzano il sistema immunitario;
  • Rappresentano una fonte di sostentamento per i muscoli in quanto li riparano e li costruiscono;
  • Forniscono energia al corpo.

Perché dobbiamo fare attenzione a non esagerare?

Molte diete famose si basano proprio sull’assunzione delle proteine, ma, come abbiamo già detto in precedenza, bisogna fare attenzione a non esagerare in quanto, come sempre, il troppo storpia.

Le diete che si basano principalmente sull’assunzione di proteine hanno come base la convinzione che si tratti di sostanze che ci aiutano a perdere peso e a mettere su massa muscolare.

Seguendo una dieta chetonica, cioè con un alto dosaggio di proteine, possiamo andare incontro a diversi rischi, tra cui:

  • Forti alterazioni dell’umore;
  • Disturbi del comportamento;
  • Rischio di demineralizzazione delle ossa;
  • Nefropatia;
  • Epatopatia;
  • Encefalopatia;
  • Dispepsia.

Quale sarebbe il dosaggio ideale?

Per tutti i motivi di cui abbiamo parlato, sia per i vantaggi delle proteine, sia per i rischi, sarebbe quindi opportuno trovare il dosaggio ideale di queste sostanze e, secondo gli esperti, la dose giornaliera raccomandata è di 0,8 grammi per chilo di peso corporeo.

Ovviamente, il discorso cambia nei più piccoli. Infatti il dosaggio andrebbe addirittura triplicato nel caso di un bambino o di un ragazzo in quanto si trovano nel pieno della fase di crescita.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons