Loading...

Verdure a foglia verde: ecco perché mangiarle

verdure a foglia verdeE’ risaputo che seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, basata soprattutto sull’assunzione di frutta e verdura, possa favorire il nostro benessere.

Oggi vedremo insieme quali sono i motivi principali per cui le verdure a foglia verde vengono anche considerate come un elisir di lunga vita, ci occuperemo di tutti i benefici di questi alimenti e dei motivi che ci spingono a mangiarli.

Quali sono le verdure a foglia verde?

Prima di occuparci dei motivi per i quali le verdure a foglia verde vengono anche chiamate elisir di lunga vita, è il caso di soffermarci un attimo su quali siano, effettivamente, queste verdure.

Come si può intuire dal nome, si tratta delle verdure che sono caratterizzate dalla foglia verde e, tra le più conosciute, ricordiamo le seguenti:

  • La lattuga;
  • La rucola;
  • Gli spinaci;
  • La bietola;
  • Il radicchio;
  • Il prezzemolo;
  • L’indivia;
  • Le foglie dei ravanelli.

Quali sono i benefici delle verdure a foglia verde?

Le verdure a foglia verde hanno innumerevoli proprietà benefiche e, proprio per questo, vengono considerate come un elisir di lunga vita, addirittura, sembrano ringiovanirci di dieci anni se le consumiamo regolarmente.

Tra i principali benefici delle verdure a foglia verde, ricordiamo sicuramente il loro potere antiossidante, ma anche la capacità di favorire il corretto riposo e di contrastare la stanchezza.

Un’altra famosa proprietà delle verdure a foglia verde riguarda quella diuretica, che favorisce, tra l’altro, un corretto transito intestinale e previene inestetismi come la cellulite.

Tutto questo è reso possibile dalle sostanze che sono contenute in queste verdure, ad esempio:

  • Le vitamine del gruppo B;
  • La vitamina C, la vitamina A, la vitamina K e tante altre;
  • I sali minerali come il fosforo, il potassio, il magnesio, il ferro ed il calcio

Come si mangiano queste verdure?

Secondo gli esperti, per approfittare di tutti i benefici di cui abbiamo parlato sopra, dovremmo mangiare queste verdure una o due volte al giorno, ma facendo attenzione a non cuocerle eccessivamente.

La cottura a vapore è sicuramente il metodo migliore per conservare tutti i nutrienti delle verdure a foglia verde che, tra l’altro, sono ottime se vengono abbinate ad altri cibi, soprattutto i legumi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons