Loading...

Glicemia: il valore giusto dopo pranzo

probiotici pancia piattaIn gergo medico, quando si parla di glicemia, ci si riferisce ai livelli del glucosio, ossia degli zuccheri, che circolano nel nostro flusso sanguigno. In condizioni specifiche, soprattutto nel caso in cui si soffre di diabete, è opportuno tenere sotto controllo questo valore.

Grazie al glucometro, uno strumento apposito, la glicemia può essere controllata costantemente. Ma quali dovrebbero essere i valori dopo pranzo?

Vediamolo insieme in questo articolo.

Che cos’è la glicemia?

Come abbiamo già detto nella breve introduzione del nostro articolo, quando si parla di glicemia, in ambito medico, ci si riferisce alla concentrazione degli zuccheri, ossia del glucosio, nel sangue.

Se i livelli della glicemia salgono in modo eccessivo, la nostra salute potrebbe essere in pericolo e si parla di una condizione di iperglicemia. Andiamo quindi a vedere quali sono i valori normali e come dovrebbero essere dopo il pranzo.

Quali sono i valori della glicemia? Quale dovrebbe essere il valore della glicemia dopo pranzo?

I valori della glicemia sono fortemente influenzati dai nostri pasti, soprattutto se sono ricchi di zuccheri e se effettuiamo questa misurazione dopo aver mangiato.

In linea di massima, nel caso di una persona in salute, i valori della glicemia, a digiuno, oscillano tra i 60 e i 99 mg/dl. Dopo aver mangiato, invece, i valori della glicemia della persona sana aumentano e possono arrivare fino a 150 mg/dl.

La situazione cambia notevolmente nel caso in cui si è affetti da diabete. In queste situazioni, il livello normale della glicemia aumenta in modo notevole.

Per questo motivo, se si è affetti da diabete, o se si è a rischio, o se ci si trova in una condizione di prediabete, il medico terrà sotto stretto controllo i livelli della glicemia del sangue.

Come facciamo ad abbassare i livelli della glicemia?

Se i livelli della glicemia sono eccessivamente alti, il modo di intervenire per riabbassarli dipende, ovviamente, dalla situazione in cui ci si trova. Un’alimentazione sana ed equilibrata è la chiave principale per ripristinare i livelli della glicemia.

Se invece la glicemia tende ad essere sempre alta, è opportuno rivolgersi al proprio medico, per fare tutti gli esami di controllo e trovare la terapia più adatta al nostro caso specifico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons