Loading...

La dieta senza grassi fa davvero dimagrire?

dieta mayoQuante volte decidiamo di metterci a dieta e la prima cosa che facciamo è quella di eliminare i grassi dai nostri pasti? E’ vero che la dieta senza grassi fa dimagrire oppure no? Quali sono le differenze tra grassi animali e grassi vegetali? Quali sono i grassi che non devono mai mancare alla nostra dieta?

Eliminare del tutto i grassi dalla propria alimentazione è una scelta sbagliata perché, come tutte le altre sostanze nutritive, il nostro corpo ha bisogno anche di essi, ovviamente entro certi limiti.

Vediamo quindi i motivi per cui dobbiamo mangiare i grassi e le quantità per dimagrire.

Perché i grassi fanno bene al nostro corpo?

I grassi, così come anche i carboidrati, sono una delle sostanze fondamentali per una dieta sana ed equilibrata, anche se la maggior parte delle persone tende ad eliminarli nel momento in cui vuole perdere peso.

I motivi per cui i grassi non vanno eliminati dalle nostre abitudini alimentari quotidiane sono diversi e, tra i più frequenti, abbiamo sicuramente quelli citati in seguito:

  • I grassi permettono la sintesi delle molecole antinfiammatorie da parte delle nostre cellule;
  • Il colesterolo, che si trova nei grassi animali, permette la sintesi di molte sostanze, ad esempio il cortisone;
  • I grassi rivestono le cellule, permettendo loro di favorire una membrana più fluida così da favorire la trasmissione dei segnali e il passaggio delle sostanze;
  • Hanno il compito di veicolare alcune vitamine liposolubili, ad esempio le vitamine A, D, E e K.

Quali grassi dovremmo consumare?

I grassi che possiamo ingerire attraverso la dieta, si suddividono in grassi animali e grassi vegetali, che possono essere a loro volta buoni o cattivi. Tutti i tipi di grassi andrebbero ingeriti con moderazione.

Più precisamente, quando parliamo dei grassi cattivi, ci riferiamo ai grassi saturi e al colesterolo, i quali si trovano soprattutto in alimenti come gli insaccati e i formaggi. Questi alimenti andrebbero assunti con moderazione e questo non significa che vanno eliminati dalla dieta, come molti fanno.

I grassi buoni vengono invece consigliati anche se si soffre di patologie come il diabete e il colesterolo alto e li troviamo soprattutto nell’olio di oliva e nel pesce.

I grassi cattivi, o saturi, che si trovano maggiormente nei grassi animali, se vengono assunti in grosse quantità possono nuocere alla nostra salute e, per questo, vanno limitati.

Quali sono le quantità ideali di grassi per non ingrassare?

In linea di massima, la quantità ideale di grassi da assumere con una dieta equilibrata, corrisponde al 30% del totale di calorie che si trovano nello stesso regime.

Quindi, per perdere peso, non devi assolutamente rimuovere i grassi dalla tua dieta, ma devi ridurne le quantità, così da abbassare le calorie che assumi e favorire la sintesi delle vitamine di cui il tuo organismo ha bisogno.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons