Loading...

Serotonina: gli alimenti che l’aumentano

Salmone, uova, spinaci e semi sono tra gli aliementi che aiutano a stimolare la produzione di  serotonina in modo naturale.

La serotonina è una sostanza chimica presente nel cervello, nel sangue, nell’intestino e nei tessuti connettivi del corpo umano. Fa contrarre i vasi sanguigni, aiuta a trasmettere informazioni attraverso il sistema nervoso e ha un ruolo nella funzione cerebrale.

La serotonina è essenziale per la salute e il benessere generale e spesso viene associata ad uno stato d’animo positivo.

La ricerca ha collegato i bassi livelli serotonina ai disturbi dell’umore e questa sostanza potrebbe avere un ruolo nello sviluppo della depressione.

Livelli ridotti di serotonina nel cervello possono essere causa di problemi di memoria e di cattivo umore.

Serotonina vs triptofano

Il triptofano consente la produzione di serotonina.

Il triptofano è un aminoacido che è importante per la produzione di serotonina nel corpo. È anche la chiave per la funzione cerebrale e tu hai un ruolo nel sonno sano.

Seguire una dieta sana ed equilibrata è il modo perfetto per sostenere la salute mentale e fisica. Includere fonti di triptofano nella dieta può avere benefici positivi su livelli di energia, umore e sonno.

I seguenti alimenti sono buone fonti di triptofano:

1. Salmone

Questo pesce grasso è anche una fonte di acidi grassi omega-3, che sono importanti per la salute. Questi acidi grassi possono aiutare ad avere ossa forti, pelle sana e occhi in salute.

Il salmone è anche una fonte di vitamina D, che è essenziale per ossa e denti forti e muscoli sani.

Mangiare due porzioni di pesce grasso a settimana dovrebbe fornire abbastanza triptofano per la maggior parte delle persone. Vegani e vegetariani possono ottenere omega-3 da semi di zucca, noci e soia.

2. Pollame

Il pollame comprende pollo, tacchino e oca. Il pollame magro, come il petto di pollo, è solitamente ricco di proteine ​​e povero di grassi.

3. Uova

Alcuni modi di cucinare e preparare le uova sono più salutari di altri. Friggere un uovo aggiunge molti grassi alla conta.

Bollire un uovo non aggiunge alcun grasso aggiuntivo. Fare una frittata e mangiarlo con un’insalata può essere una buona opzione per un pasto leggero.

4. Spinaci

Anche gli spinaci sono una buona fonte di ferro. Il ferro aiuta il corpo a produrre globuli rossi sani. Una mancanza di ferro nella dieta può portare ad anemia, a bassa energia o difficoltà di respirazione.

5. Semi

I semi non contengono tanto triptofano quanto i pesci grassi, il pollame o le uova, ma sono comunque una buona fonte di triptofano e proteine ​​per vegetariani e vegani.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons