Loading...

Come dimagrire con i probiotici

Ultimamente sentiamo spesso parlare dei probiotici, soprattutto nelle pubblicità, dove ci vengono presentati come i batteri buoni di cui il nostro organismo ha bisogno per funzionare correttamente.

Ma che cosa sono esattamente i probiotici? E’ possibile dimagrire e sgonfiare la pancia con queste sostanze? Queste sono le domande che molti di noi si pongono quando vengono a conoscenza dei probiotici.

Cerchiamo di capirne qualcosa di più insieme.

Che cosa sono i probiotici?

Come abbiamo già detto nell’introduzione, i probiotici sono dei batteri, più precisamente si tratta di microrganismi viventi che, se vengono somministrati nel modo giusto, possono dare dei benefici.

Di conseguenza, tutti gli alimenti possono contenere questi batteri, ma un alimento per essere definito probiotico, deve contenerne almeno un miliardo per grammo, che siano in grado di attraversare lo stomaco e raggiungere il nostro intestino per svolgere il loro ruolo.

Assumere i probiotici ci permette di migliorare le nostre funzioni digestive, rendendo così possibile una migliore assimilazione delle sostanze nutritive e una riduzione del gonfiore che generalmente si manifesta in seguito alla nostra routine alimentare, per questo si ritiene che i probiotici aiutino anche a dimagrire.

I probiotici si possono trovare naturalmente in alcuni alimenti, ad esempio:

  • Il latte;
  • Il kefir;
  • Lo yogurt;
  • Le verdure in salamoia.

Però dobbiamo assumerne la giusta quantità per poter usufruire di tutti i benefici dei probiotici e, soprattutto, per equilibrare il nostro senso di appetito, gestendo gli attacchi di fame.

In che modo vanno assunti i probiotici e qual è la dose giusta?

Quindi, per approfittare al meglio degli effetti benefici dei probiotici, dobbiamo assumerne la giusta quantità. Per semplificarci la vita, di seguito ti mostriamo le regole principali da rispettare per integrare al meglio questi batteri buoni:

  • I probiotici vanno assunti sempre e solo a stomaco vuoto;
  • Dobbiamo assumere almeno un miliardo di probiotici al giorno;
  • Dobbiamo assumere i probiotici per almeno tre settimane.

Ora che sappiamo a che cosa servono i probiotici, che cosa sono e, soprattutto, come e per quanto tempo vanno assunti, è il caso di arrivare al punto centrale del nostro articolo. Andiamo quindi a vedere come e perché favoriscono il dimagrimento.

E’ possibile sgonfiare la pancia e dimagrire con i probiotici?

Come abbiamo già accennato nel primo paragrafo del nostro articolo, tra i diversi benefici di cui possiamo usufruire assumendo la corretta quantità giornaliera di probiotici, troviamo anche la possibilità di sgonfiare la pancia e di dimagrire.

Questo vantaggio è reso possibile dal fatto che, oltre ad assumere i probiotici, la nostra alimentazione sarà ricca di Prebiotici a fibre, ossia il cibo per i batteri che ne permette la proliferazione all’interno del nostro intestino.

Tra i prebiotici a fibra, ricordiamo sicuramente i cereali integrali, la verdura e la frutta che, insieme ai probiotici andranno a ridurre l’assorbimento degli zuccheri e dei grassi, favorendo così lo sgonfiamento e la perdita di peso.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons