Loading...

Quando assumere le proteine in polvere?

Qual è il momento migliore per assumere le proteine? Non è un dubbio trascurabile, è importante sapere quando assumere le proteine per massimizzare i loro benefici.

Vediamolo insieme in questa nostra guida.

Proteine in polvere: Quando prenderle?

Per decidere quale sia il giusto quantitativo di proteine bisogna sapere innanzitutto se la propria dieta è bilanciata. Se si segue un regime iperproteico, non bisogna assumere anche proteine  in polvere perchè un eccesso può causare sovraccarico all’attività renale e del fegato.

Un deficit di proteine invece può causare danni al tessuto muscolare, quindi è importante integrare la dieta con proteine in polvere. Non bisogna assumere più di 0.9 grammi di proteine per ogni chilo di peso, ma la dose può variare a seconda della dieta, dell’età e dello stile di vita.

Ci sono 4 momenti specifici della giornata in cui è meglio assumere proteine in polvere:

  • Durante la colazione;
  • Prima degli allenamenti;
  • Dopo l’allenamento;
  • La sera prima di coricarsi;

Assumere proteine durante la colazione da la giusta energia per affrontare la giornata. Prima degli allenamenti da la giusta energia per raggiungere i propri obiettivi. Dopo l’allenamento aiuta il recupero e prima di coricarsi consente di mantenere in salute i muscoli.

I nostri consigli

Dosare le proteine per tutto l’arco della giornata aiuta ad evitare ripercussioni sulla digestione. Consumare proteine in polvere lontano dai pasti incoraggia la digestione.

Mescolare con attenzione le proteine eliminando gli eventuali grumi aiuta la digestione e l’assimilazione. Evita di assumere proteine del latte insieme a prodotti a base di latte per evitare di rallentare la digestione.

Fare attenzione alle dosi e alle varie somministrazioni di proteine in polvere consente di ridurre il rischio di pericoli di affaticamento di fegato e reni e di allontanare il rischio di effetti collaterali. Per qualsiasi dubbio sul consumo corretto di proteine in polvere, ti consigliamo di consultare il tuo medico o il tuo nutrizionista di fiducia.

È fondamentale controllare le dosi quotidiane per evitare di affaticare fegato e reni. La nostra guida è a solo scopo informativo e non può sostituirsi al parere del medico o del nutrizionista. Non ci resta che augurarti buon allenamento!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons