Loading...

Riso preparato in busta: fa male?

riso in bustaQuando si parla di riso in busta, ci riferiamo a quei risi pronti che troviamo al supermercato e che ci permettono di avere il piatto pronto, condito e insaporito, nel giro di pochissimi minuti.

Ma il riso in busta è altrettanto valido come quello classico? Cosa contiene il riso in busta? Può far male oppure no? Contiene dei conservanti nocivi per il nostro organismo oppure no? Oggi andremo a rispondere insieme proprio a questo genere di domande sul riso in busta!

Che cos’è il riso in busta?

Quante volte ti è capitato di fare tardi a lavoro o di non avere abbastanza tempo per prepararti il pranzo o la cena e dover ricorrere ad un piatto pronto? Proprio in questi casi entrano in gioco prodotti come il riso in busta.

Si tratta di un piatto pronto, ovviamente a base di riso, racchiuso in una busta monoporzione. All’interno di questa busta troverai la tua porzione di riso, già condita ed è possibile acquistarne diverse varietà, come le seguenti:

  • Il riso pronto a base di funghi porcini;
  • Il riso pronto ai frutti di mare;
  • Il riso pronto ai formaggi;
  • Il riso pronto alla milanese.

Questi sono solo alcuni esempi del riso in busta che possiamo acquistare al supermercato. Sono quindi dei piatti a cottura rapida ottenuti con un metodo specifico che si chiama Parboiled.

Con il metodo parboiled il riso viene immerso nell’acqua per circa una giornata (24 ore), al termine della quale verrà poi trattato per qualche minuto con il vapore caldo sotto pressione.

Attraverso il metodo parboiled si creano delle microfessure sulla superficie del riso, e proprio queste piccole fessure rendono possibile la cottura perfetta del prodotto nel giro di pochissimi minuti, mantenendo, inoltre, i sali minerali, le vitamine e le proteine al suo interno.

Il riso in busta è valido come quello classico?

Visto che, attraverso il metodo parboiled, il riso mantiene tutte le sue sostanze benefiche, ossia i vari minerali, le proteine, eccetera, possiamo tranquillamente ritenere che il riso in busta è valido tanto quanto quello classico.

Tuttavia, nel momento in cui acquistiamo il riso in busta, dobbiamo fare particolare attenzione agli ingredienti che sono contenuti al suo interno. Infatti potrebbero esserci degli additivi e altre sostanze che potrebbero far male al nostro organismo.

Per far sì che sarai preparato nella valutazione degli ingredienti nocivi quando acquisterai il riso in busta, di seguito ti mostriamo quelli più comuni:

  • Il sale;
  • I grassi saturi;
  • Gli esaltatori della sapidità.

Di conseguenza, nel momento in cui andiamo al supermercato per acquistare uno di questi cibi pronti, dobbiamo fare particolare attenzione e controllare bene, uno per uno, tutti gli ingredienti che sono contenuti all’interno della confezione, ed evitare di acquistare quelli che contengono i prodotti che abbiamo citato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons