Loading...

Pappardelle al sugo di funghi porcini: la ricetta light

funghiOggi cucineremo le pappardelle al sugo di funghi porcini, un piatto in grado di accontentare tutti, anche chi sta seguendo una dieta ipocalorica.

Con una procedura facile da seguire porteremo in tavola un piatto squisito e raffinato che apporta pochissime calorie.

Partiamo dalla lista degli ingredienti.

Ingredienti

Per le pappardelle

  • 2 uova;
  • 250 g di farina;
  • 1 pizzico di sale;
  • Acqua q.b.

Per il sugo

  • 30 g di funghi porcini secchi;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 pizzico di pepe;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 500 g di pomodori maturi.

Preparazione

Mettiamo a bagno i funghi porcini e lasciamoli in ammollo per almeno 1 ora prima di utilizzarli. Intanto spelliamo i pomodori e spacchiamoli a metà. Togliamo i semi, tagliamoli a pezzi piccolissimi e teniamoli da parte.

Una volta che i funghi si saranno ammorbiditi, strizziamoli e tagliamoli grossolanamente in pezzi più piccoli. Non buttiamo l’acqua di ammollo, ma filtriamola e teniamola da parte. Mettiamo a scaldare l’olio in una padella e tuffiamoci lo spicchio di aglio. Facciamolo rosolare a fiamma dolce, poi uniamo i funghi porcini e un pizzico di sale. Lasciamoli saltare per un minuto, poi aggiungiamo l’acqua di ammollo e lasciamoli cuocere per 5 minuti. Uniamo ora la polpa di pomodoro, copriamo la pentola e lasciamo cuocere il sugo per 30 minuti mantenendo la fiamma non troppo alta.

Ora prepariamo la pasta, quindi disponiamo la farina a fontana su una spianatoia. Al centro rompiamo le uova e aggiungiamo un pizzico di sale. Lavoriamo con energia fino a quando non avremo tra le mani un panetto morbido e compatto. Se sarà necessario, aggiungiamo un piccolo quantitativo di acqua. Con la macchinetta della pasta formiamo delle sfoglie che andremo poi a tagliare per ottenere le pappardelle. Cuociamole in abbondante acqua salata bollente e scoliamole al dente per poi tuffarle nel sugo già cotto.

Qualche minuto ancora di cottura, poi possiamo impiattare le pappardelle e servirle spolverate dal prezzemolo sminuzzato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons